home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.689.552 visualizzazioni ]
07/04/2014 18.08.59 - Articolo letto 2891 volte

Nanette plus, la poltrona “ammortizzata” made in Basilicata

Nanette plus Nanette plus
Media voti: Nanette plus, la poltrona “ammortizzata” made in Basilicata - Voti: 0
Al Salone del Mobile di Milano
Matera Quando l’artigianalità, la qualità, il made in Basilicata diventano parte integrante di un percorso di innovazione, possono nascere progetti di successo che si concludono con la realizzazione di prodotti competitivi. Ovvero: quando Basilicata Innovazione incontra nel 2013 Egoitaliano, Falegnameria Colacicco e Polform, tre aziende lucane operative a Matera, emerge l’idea e la volontà di realizzare un prodotto che possa distinguersi nel settore del mobile imbottito, attraverso la condivisione delle rispettive professionalità e know-how.  Nasce così la poltrona “Nanette plus”, che sarà presentata per la prima volta durante il Salone internazionale del Mobile di Milano (8-13 aprile), presso lo stand E26, hall 18, di Egoitaliano.
Le caratteristiche di Nanette plus sono il risultato di un percorso di studi e analisi realizzati da Basilicata Innovazione, prima, nell’ambito del progetto “Ergonomia Basilicata”, con la collaborazione del prof. Antonio Dal Monte, noto esperto di ergonomia e medicina dello sport. Poi con l’ing. Francesco Lobifaro, della  società LF Prototipi, che ha sviluppato e realizzato il sistema ammortizzante, adattabile a qualsiasi poltrona o divano.
In Nanette plus c’è quindi innovazione in grado di offrire una nuova esperienza di comfort attraverso l’unione di tre “plus”: più ergonomia, garantita da una particolare imbottitura, scavata sia sulla seduta che sullo schienale e la cui forma è frutto di studi ergonomici, che si armonizza al peso e al comfort ricercato dall’utente. Più durata, grazie alla presenza di un pannello traspirante, utilizzato per la struttura della seduta e inclinato secondo precise angolazioni, che sostituisce  le classiche cinghie, soggette a maggiore usura e a perdita di elasticità. Più sostegno, assicurato dall’implementazione di un dispositivo ammortizzante in grado di smorzare le forze in fase di seduta, anche in presenza di “taglie forti”, e quelle di ritorno elastico quando ci si alza.
In particolare, la realizzazione di zone “vuote” ovvero scavate nell’imbottitura, accoppiate ad un pannello in legno, permettono di godere della corretta forma di sostentamento e di comfort senza percepire durezza. Il classico concetto di elasticità, garantito da molle e cinghie all’interno della seduta, viene superato attraverso l’inserimento di una struttura autoportante, in presso-piegati di acciaio, al cui interno lavorano due molle a gas che ammortizzano le forze d’urto, scaricate dagli utilizzatori sulla seduta, e ne smorzano gli effetti elastici, riportando la seduta in una posizione adatta alla corretta ed ergonomica postura della colonna vertebrale, in fase di rilassamento.
Apprese tutte le informazioni su Nanette plus, come recita lo slogan che accompagna la comunicazione promozionale all’interno dello stand di Egoitaliano, non resta che provarla e sentire la differenza!



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi