home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.348.935 visualizzazioni ]
07/04/2014 17.42.08 - Articolo letto 1647 volte

NAPOLI: NON POSSIAMO ACCONTENTARCI DEL PROGRAMMA INFRASTRUTTURE STRADALI

Auto della Polizia Municipale (foto SassiLand) Auto della Polizia Municipale (foto SassiLand)
Media voti: NAPOLI: NON POSSIAMO ACCONTENTARCI DEL PROGRAMMA INFRASTRUTTURE STRADALI - Voti: 0
Nota del capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale
Basilicata “Aver scongelato ben 400 milioni di euro destinati dal 2011 ad infrastrutture stradali della Basilicata anche sulla scorta della mia personale sollecitazione fatta al Presidente Pittella non più tardi di 20 giorni fa, raccogliendo l'invito dell’ex Ministro ai Trasporti Matteoli che rappresento' la circostanza secondo la quale la sola Regione Basilicata non aveva sottoscritto l'Accordo Interistituzionale Quadro, è un provvedimento positivo sebbene non possa considerarsi esaustivo per superare il gravissimo handicap che caratterizza la nostra dotazione infrastrutturale”. E’ quanto sostiene il capogruppo di FI in Consiglio Regionale Michele Napoli, il quale sottolinea che “sono i continui incidenti stradali mortali sulla Potenza-Melfi a richiedere un impegno straordinario alla politica e alle istituzioni perché la condizione di sicurezza su alcune strade di grande traffico è di emergenza”.
Nell’evidenziare che l'accordo di programma quadro riguarda "l'individuazione e assegnazione di risorse a interventi di rilievo nazionale e interregionale e di rilevanza strategica regionale per l'attuazione del Piano Nazionale per il Sud, previsto dalla delibera Cipe 62 del 3 agosto 2011”, l’esponente di FI afferma che “non si può comunque ignorare la posizione assunta dalla Provincia di Matera, condivisa da partiti ed amministrazioni locali di entrambi gli schieramenti politici, che di fatto rappresenta una ferita politico-istituzionale da sanare il più rapidamente possibile".
"Se vi è sproporzione tra finanziamenti a favore del Potentino rispetto al Materano - ha proseguito Napoli - toccherà alla Giunta Pittella, in previsione della nuova programmazione del PO Basilicata 2014-2020, prevedere gli interventi necessari".
Intanto l’Istituto Tagliacarne - continua l'esponente azzurro - "ci ricorda che la Basilicata al 2013 è la regione del Sud continentale più indietro con riferimento tanto alla rete stradale (dato 100 Italia, l’indice Basilicata è pari a 72,72) quanto a quella ferroviaria (dato 100 Italia, l’indice Basilicata è pari a 69,26)".
Questa il motivo per il quale - ha concluso Napoli - "non possiamo come Regione Basilicata accontentarci del programma di lavori di adeguamento e messa in sicurezza, di completamento di opere già avviate ma programmare la realizzazione di nuove infrastrutture sul territorio lucano, di carattere strategico per l'intero Mezzogiorno, che porterebbero al tanto auspicato rilancio del territorio lucano".



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi