home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.176.227 visualizzazioni ]
26/12/2008 19:00:00 - Articolo letto 5423 volte

Asl4 fornisce comunicatore papillare a due pazienti affette da Sla

Media voti: Asl4 fornisce comunicatore papillare  a due  pazienti affette  da Sla - Voti: 0
ASL Matera
di FRANCO MARTINA
Italia Migliori condizioni di vita per due donne di Matera, di 60 e 67 anni di Matera, affette da Sclerosi Laterale Amiotrofica (Sla) che, a causa della malattia, vanno incontro ad una paralisi progressiva di tutta la muscolatura striata che risparmia comunque, di norma, i muscoli oculomotori. Presso le abitazioni delle due donne sono stati installati i dispositivi “Eye Tracker-MyTobii” (comunicatore papillare) acquistati con risorse della Regione Basilicata, destinati a pazienti affetti da Sla.
L’eye-tracking è una tecnica di registrazione ed analisi dei movimenti oculari utilizzata in aree quali le scienze cognitive, la psicologia, l’interazione uomo-computer, la ricerca medica. Oggigiorno, la maggior parte degli eye-trackers utilizzano quale tecnologia di base la “video-oculografia” (VOG), e cioè la registrazione della posizione dell’occhio nell’orbita e dei suoi movimenti per il tramite di una camera digitale.
“L’apparecchiatura -ha detto il direttore del Distretto di Matera, Vito Cilla- funziona sostanzialmente come un computer che consente al paziente di impartire, con gli occhi, i comandi al sistema, che è capace di “interpretare”, e conseguentemente utilizzare, lo sguardo senza che questi necessiti di una tastiera o di un mouse.Il dispositivo traduce,poi, in voce il comando impartito con i movimenti oculari sullo schermo del computer .Il paziente può comunicare, così, con i famigliari, navigare in internet, utilizzare la posta elettronica, leggere un libro, leggere la rassegna stampa dei quotidiani e altro. E’ un contributo concreto per migliorare le condizioni di vita e di relazione dei pazienti’’.
Con questa tecnologia si è giunti al punto di avere a disposizione un sistema capace di interpretare lo sguardo del paziente affetto da SLA oppure da patologie limitanti l’utilizzo di mani e piedi ( es.tetraplegici) , che viene rimesso in relazione con il mondo che lo circonda e,quindi, in condizione di comunicare. Dalle cose più essenziali come ad es. “ aprimi la finestra”, “ dammi un bicchiere di acqua” , “ alzami la spalliera del letto” che sono frasi già inserite nelle funzioni veloci del sistema, fino ad attività più complesse quali appunto l’utilizzo di internet, posta elettronica, lettura di libri e giornali, chat etc.
Soddisfazione ha espresso il commissario della Asl n.4,Domenico Maroscia, per la conclusione dell’iter e la disponibilità dell’Azienda verso questo tipo di tecnologie utili a mantenere il paziente nel proprio domicilio e all’interno del proprio mondo di relazioni affettive e familiari. “Anche se, purtroppo -ha detto Maroscia-non si può ancora curare queste malattie altamente invalidanti, quantomeno facciamo il possibile perchè la qualità della vita di questi pazienti sia più accettabile. L’attivazione dei comunicatori papillari rappresenta una ulteriore conferma dell’impegno dell’Azienda nel settore dell’innovazione tecnologica nelle prestazioni a domicilio”.

Matera 26 dicembre 2008
L’addetto stampa
Francesco Martina



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




Commento
Il 30/01/2009, Skizzo ha scritto :
c'è un'altra falla dall'altra parte di Mt:le telecamere sn all'inizio di v.lamartella,si possono by-passare uscendo dalla parte terminale di v.degli aragonesi oppure dalla zona PAIP e poi arriv al cavalcavia e accedere sulla SS/ oppure and vers lamartella

Commento
Il 30/01/2009, Skizzo ha scritto :
c'è un'altra falla dall'altra parte di Mt: infatti le telecamere sn posizionate all'inizio di v.lamartella...si poss by-passare anke uscendo dalla parte terminale di via degli aragonesi oppure dalla zona PAIP e poi arriv al cavalcavia o and verso lamartel

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi