home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.555.160 visualizzazioni ]
26/03/2014 19.47.45 - Articolo letto 1703 volte

La CGIL e SPI di Matera bacchettano l'INPS

Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, sede di Matera Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, sede di Matera
Media voti: La CGIL e SPI di Matera bacchettano l'INPS - Voti: 0
Anche per il 2014 non invierà il CUD e l’O BIS M a domicilio
Matera "Mentre si programmano, in nome della spending review, - si legge nella nota delle segreterie di CGIL Matera e SPI CGIL Matera - interventi a tenaglia sulle pensioni di reversibilità, su quelle di invalidità, sull’assegno di accompagnamento e  sul blocco della rivalutazione,  anche per il 2014 l’INPS non invierà il CUD e l’O BIS M a domicilio.
 
Sugli interventi annunciati lo SPI e la CGIL di Matera torneranno nei prossimi giorni quando la manovra del governo diventerà precisa, non escludendo iniziative di mobilitazione a difesa di una categoria che ha già pagato un prezzo salatissimo.
 
Vorremmo semplicemente ricordare al Governo e al Presidente del Consiglio che se è stata giusta la misura sull’irpef per rilanciare i consumi, risulterebbe oltre che ingiusto anche contraddittorio prelevare dalla tasca dei pensionati il finanziamento dell’intervento dei lavoratori dipendenti.
 
Se così fosse, sarebbe una beffa!
 
Così come è assurdo che l’Inps anche per il 2014 non invierà il modello CUD, strumento necessario per produrre l’ISEE e per presentare la dichiarazione dei redditi, senza considerare inoltre che il mancato invio dell’O BIS M impedisce al pensionato di conoscere la rendita pensionistica mensile.
 
I governi si affannano a ripetere sempre più stucchevolmente che i risparmi della spending non hanno ricadute sui servizi alla persona.
 
L’esperienza ha dimostrato esattamente il contrario, non solo non si snelliscono le procedure , non si risparmiano risorse, ma, al contempo, si sottopongono milioni di persone a perdite di tempo e a stress fisico.
 
La CGIL e lo SPI di Matera, insieme a tutte le sue strutture, Patronato Inca e CAF, sono attrezzate nella città di Matera e in tutti i comuni della provincia per ricevere tutti i pensionati e i lavoratori percettori di sussidio che hanno bisogno di assistenza per la stampa e la pronta consegna del modello CUD 2014.
 
Il servizio sarà completamente gratuito: la CGIL, lo SPI, tutte le categorie, il Patronato INCA e il CAF sono, come sempre, dalla parte di chi, in questo caso come in altri, viene lasciato solo cinicamente dallo Stato. Siamo presenti e facciamo sentire il nostro supporto proprio per attutire gli effetti negativi che si abbattono sulle persone più umili e indifese del nostro Paese."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi