home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.584.897 visualizzazioni ]
20/03/2014 18.57.57 - Articolo letto 5033 volte

Tricarico: Giornate FAI di Primavera

Cattedrale di Tricarico Cattedrale di Tricarico
Museo archeologico di Tricarico Museo archeologico di Tricarico
Palazzo Ducale di Tricarico Palazzo Ducale di Tricarico
Media voti: Tricarico: Giornate FAI di Primavera - Voti: 0
Visite guidate a Palazzo Ducale, alla Cattedrale di Santa Maria Assunta e alle Sale della Soprintendenza ai Beni archeologici della Basilicata
Tricarico Il Fai quest’anno si accinge a proporre la XXII edizione delle giornate di primavera. L’evento principale del “Fondo Ambiente Italia”, che si tiene in 750 luoghi in tutta Italia, è l’occasione per scoprire luoghi noti e meno noti del nostro Paese.
Fra i vari luoghi aperti in Basilicata troviamo, per la seconda volta, Tricarico: infatti, grazie alla collaborazione dei volontari del locale Gruppo Fai, si potrà ripetere l’esperienza di visita guidata con gli “Apprendisti Ciceroni”. All’interno del cospicuo patrimonio di storia, arte, architettura del Comune di Tricarico, sono stati individuati tre siti, che riteniamo particolarmente rappresentativi ed esaustivi per dare un’idea complessiva della storia della cittadina. In particolare, i primi due sono il Palazzo Ducale e la Cattedrale di Santa Maria Assunta, due edifici simbolo, rappresentativi dei due poteri feudale e religioso che hanno segnato l’evoluzione storico-urbanistica di Tricarico; il terzo riguarda il patrimonio archeologico di Tricarico e del Medio Basento, custodito solo in parte nelle Sale della Soprintendenza ai Beni archeologici della Basilicata al secondo piano dello stesso Palazzo Ducale.
Le visite si potranno effettuare sabato 22 e domenica 23 marzo nei seguenti orari: dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30, fatta eccezione per la Cattedrale nella quale, la domenica, le visite saranno sospese durante le funzioni religiose delle 10.00 e delle 18.00. Nella giornata di domenica, sarà possibile visitare anche il castello e la torre normanna.
Il Gruppo di Tricarico è pronto a ripetere l’entusiasmante esperienza delle “Giornate Fai di Primavera” coinvolgendo un numero maggiore di volontari e impegnando tutte le scuole locali. Sono coinvolti nell’esperienza circa sessanta ragazzi delle scuole locali: il Liceo scientifico “Carlo Levi”, il Liceo psico-pedagogico linguistico non statale “Gesù Eucaristico”, l’Istituto professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo rurale, l’Istituto comprensivo “Rocco Scotellaro”. Ogni scuola ha offerto la propria collaborazione attraverso alcuni docenti referenti e secondo le indicazioni e il materiale fornito da “esperti” che, volontariamente, hanno dato il loro contributo per la formazione e i sopralluoghi.
La Cattedrale riaperta al culto nel dicembre del 2013, dopo un complesso intervento di restauro e consolidamento, è un edificio costruito nel secolo XII dai normanni. Originariamente di stile romanico, ha subito nel XVII e nel XVIII secolo pesanti rimaneggiamenti in stile barocco. È uno degli edifici religiosi più importanti della Basilicata per la preziosità delle opere d’arte che racchiude.
Il Palazzo Ducale è un mirabile esempio di dimora principesca in Basilicata, è uno degli edifici civili più significativi di Tricarico. La sua storia è legata a quella dei principi Sanseverino e dei duchi Revertera. Vi troviamo interessanti portali in pietra e stemmi delle casate più importanti della storia cittadina e del Regno di Napoli.
Le sale espositive della Soprintendenza ai Beni archeologici della Basilicata, con i numerosi reperti conservati, presentano una rilevanza culturale notevole per la storia della Basilicata antica. I reperti illustrano le vicende di una delle aree più interne della regione, il Medio Basento.

L’iniziativa viene svolta con il patrocinio della Città di Tricarico, della Diocesi di Tricarico e della Soprintendenza per i Beni archeologici della Basilicata.

Per informazioni, si può visitare il sito dei Fai http://www.giornatefai.it/luoghi/default.aspx?r=basilicata.

 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi