home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.534.698 visualizzazioni ]
20/03/2014 18.09.16 - Articolo letto 1597 volte

NAPOLI, FI: SBLOCCARE FONDO NAZIONALE CARD CARBURANTI

Card Carburanti Card Carburanti
Media voti: NAPOLI, FI: SBLOCCARE FONDO NAZIONALE CARD CARBURANTI - Voti: 0
"forte insoddisfazione per la gestione delle nostre risorse petrolifere"
Basilicata “La notizia diffusa oggi dal Sole 24 Ore, secondo la quale circa 170 milioni di euro del fondo nazionale destinato ad alimentare in Basilicata la card carburante non sono stati ancora ripartiti tra le Regioni interessate, è destinata a riaccendere le polemiche e con esse il diffuso e legittimo  sentimento popolare di forte insoddisfazione per la gestione delle nostre risorse petrolifere”. 
E’ quanto sostiene il capogruppo di Fi in Consiglio Regionale Michele Napoli per il quale “l’impegno di tutti, prima magari di dividersi su come utilizzare il “tesoretto” derivante dal 3% di royalties, dovrebbe concentrarsi attraverso un pressing nei confronti del Governo Renzi e del Ministero per lo Sviluppo Economico per sbloccare i soldi che saranno ancora di più a giugno prossimo”.
Per l’esponente di Forza Italia “si tratta di superare una volta per tutte e il più rapidamente possibile la questione dell’interpretazione dell’art. 45 della LN 99/2009 che, è il caso di ricordare, a seguito di una battaglia condotta dai parlamentari di Forza Italia, ha prodotto l’introduzione della card carburanti ai lucani, e che avrebbe dovuto registrare da tempo una nuova “ricarica” della stessa card. La nostra posizione in proposito è chiara: è necessario rilanciare il confronto con il Governo su strumenti in grado di aggiungere nuove risorse finanziarie per l’estrazione di petrolio e non certamente di ridurle come pare stia facendo il Governo Renzi con l’alibi delle sentenze di Tar e Consiglio di Stato che hanno accolto i ricorsi della Regione Veneto. Lo abbiamo detto in occasione della manifestazione regionale con l’on. Fitto: dobbiamo guardare avanti e non indietro; dobbiamo chiudere con un passato stavolta dopo avere fatto, una volta per tutte, una seria analisi degli errori commessi al solo fine di dare una prospettiva alla Basilicata. E tra gli errori, come ha ammesso lo stesso Presidente Pittella in occasione della conferenza stampa di ieri l’altro dopo le contestazioni subite a Marsiconuovo, c’è soprattutto la gestione inadeguata ed inefficace del petrolio”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi