home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 90.466.594 visualizzazioni ]
19/03/2014 18.51.08 - Articolo letto 1865 volte

SEGRETERIA, IL PD LUCANO FA TOMBOLA

Comizio del PD - 14 novembre 2013 (foto SassiLand) Comizio del PD - 14 novembre 2013 (foto SassiLand)
Media voti: SEGRETERIA, IL PD LUCANO FA TOMBOLA - Voti: 0
Ben sei le candidature presentate. Quattro, Braia, Margiotta, Mitidieri e Polese, fanno riferimento all’area renziana del partito. In corsa anche Antonio Luongo e il giovane Dino Paradiso.
di ANTONIO GRASSO
Basilicata Il Pd lucano si fa in 6. O meglio, tante sono le candidature presentate (entro il termine di scadenza delle 20 di ieri ndr) per la segreteria regionale del partito. Una corsa che definire affollata è poco. Almeno per una piccola regione come la Basilicata. Ma tant’è. A contendersi la carica tutti uomini. Nessuna donna in lizza, infatti, fra i sei aspiranti-segretario. Ben quattro sono i candidati che fanno riferimento al neo presidente del Consiglio, Matteo Renzi. E precisamente l’ex assessore regionale Luca Braia e il senatore Salvatore Margiotta (i primi, in ordine di tempo, a presentare la loro candidatura) più due aspiranti “last minute”: Francesco Mitidieri di Policoro (“renziano della prima ora”) e il consigliere regionale, Mario Polese, delfino dell’attuale governatore lucano, Marcello Pittella. Una candidatura, quest’ultima, scaturita in extremis come forma di “reazione” – a quanto pare - alla riunione della Direzione regionale in cui non è passata la linea del rinvio. Rinvio a dopo le elezioni Europee del 25 maggio non ancora del tutto scongiurato, però. Si vedrà. Per intanto, a completare il quadro, oltre ai 4 candidati dell’area renziana del partito ci sono (per l’area Civati) Dino Paradiso, appezzato cabarettista lucano noto per la partecipazione alla trasmissione televisiva “Made in Sud” ma con alle spalle anche un trascorso amministrativo (come assessore) al Comune di Bernalda e (per l’area Cuperlo – Bersani) Antonio Luongo, classe 1958, figura storica della sinistra lucana sin dai tempi del Pci poi Pds, Ds e Pd. Ed è proprio quest’ultimo a godere dei favori del pronostico, vista la quadratura sul suo nome di molti maggiorenti del partito come Bubbico, Speranza, Folino, ecc. Almeno fino a quando l’area renziana del Pd lucano non riuscirà a trovare la quadra su di un unico candidato, la partita sembra chiusa. Così frammentata l’area Renzi difficilmente può sperare di vincere il congresso (cioè le Primarie) in programma il prossimo 13 prossimo aprile. Sebbene alla fase finale arriveranno solo in 3. Per regolamento, infatti, con più di 3 candidature si dovranno svolgere le cosiddette “convenzioni comunali”. In buona sostanza delle “primarie di scrematura” (in programma dal 27 al 30 marzo) riservate solo ai tesserati. Poi i primi 3 classificati si sfideranno alle Primarie del 13 aprile, aperte a tutti i simpatizzanti e votanti del Pd. E in quella sede si conoscerà il nome del nuovo segretario regionale.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi