home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.757.683 visualizzazioni ]
10/03/2014 9.38.13 - Articolo letto 1387 volte

39 anni dalla scomparsa di Leucio Miele

Leucio Miele Leucio Miele
Media voti: 39 anni dalla scomparsa di Leucio Miele - Voti: 0
La cerimonia di commemorazione a Montalbano Jonico
Montalbano Jonico Con una sobria cerimonia è stato ricordato a Montalbano Jonico nella cappella gentilizia di famiglia Leucio Miele ( 1940-1975 ).
Erano presenti, tra gli altri, il sindaco del comune di Montalbano Jonico Enzo De Vincenzis, l’assessore alla cultura Leonardo Rocco Tauro, organizzatore dell’evento insieme a Vincenzo Maida, Francesco Amendola e Giovanni Vita, l’anziano maestro elementare Maurizio Amendola, ufficiale della Repubblica Sociale Italiana e componente dell’ufficio stampa del Ministero della Cultura Popolare della R.S.I. e numerosi cittadini, oltre ai familiari di Leucio Miele venuti da Bari, da Nova Siri e da Rotondella.
Al termine, dopo diversi interventi, che hanno ricordato la figura dello scomparso a soli 35 anni, il 5 marzo del 1975, Maurizio Amendola ha invocato il “presente” secondo la formula di rito.
Leucio fu un protagonista delle lotte studentesche alla fine degli anni ’60 nel metapontino e all’università di Roma ed un riferimento nazionale per l’Organizzazione Lotta di Popolo.
Rinunciò ad una vita di agi, la sua era una famiglia benestante, e ad una possibile carriera politica in coerenza con la sua visione del mondo.
Lottò contro l’autonomia del comune di Scanzano Jonico prevedendo i danni che ne sarebbero derivati alla comunità scanzanese ed a quella montalbanese.
Organizzò assemblee, manifestazioni e comizi con i contadini colpiti dalle calamità atmosferiche del 1974 e formulò una proposta di legge regionale.
Difese dall’ipotesi di privatizzazione il bosco comunale di Andriace.
Fondo l’Unione Sportiva “Folgore”
Elaborò un progetto di rinascita del comune di Montalbano Jonico.
Si battè contro la logica degli opposti estremismi e le false contrapposizioni ideologiche e previde la crisi della partitocrazia e il suo distacco dai reali interessi del popolo e non cedette mai alle sue allettanti lusinghe.
Leucio Miele possedeva un carisma avvertito dai suoi concittadini di ogni ceto sociale e al di là delle appartenenze politiche.
Nel corso della mattinata è stato esposto un album fotografico da cui si evince una imponente partecipazione popolare ai suoi funerali.
L’impegno di tutti è stato quello di organizzare un convegno su di lui in occasione del quarantennio dalla morte.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi