home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 87.480.834 visualizzazioni ]
06/03/2014 10.18.00 - Articolo letto 1580 volte

Valdadige, Adduce chiede sospensione dell’Aia alla Regione

Pio Acito indica lo stabilimento di Ila Valdadige (foto SassiLand) Pio Acito indica lo stabilimento di Ila Valdadige (foto SassiLand)
Media voti: Valdadige, Adduce chiede sospensione dell’Aia alla Regione - Voti: 0
E invita l’azienda a rispettare gli impegni assunti
Matera A seguito della decisione unilaterale della Ila Laterizi (Ex Valdadige) di “procedere ad una sorta di messa in prova dell’impianto sito in Borgo Venusio di Matera per un periodo di un mese, di modo che si possa iniziare la produzione a mezzo impianto a combustione Pet-Coke” il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, ha immediatamente inviato una lettera all’azienda chiedendole di confermare la sospensione del Pet-coke così come deciso nel corso del tavolo tecnico svoltosi il 24 febbraio scorso in municipio.
Il sindaco, inoltre, ha inviato una lettera alla Regione Basilicata chiedendo la immediata sospensione dell’Aia.
Nella comunicazione inviata all’azienda Adduce ha ricordato che nel corso della riunione del tavolo tecnico, alla presenza dei rappresentanti della Regione Basilicata, della Provincia di Matera, ARPAB-Basilicata, Azienda Sanitaria Matera, Organizzazioni Sindacali e Associazioni ambientaliste la sospensione è stata concordata anche
per le criticità rilevate in rapporto ai materiali utilizzati nel processo produttivo e alle pratiche di smaltimento dei residui delle lavorazioni. A tal proposito il sindaco ha segnalato anche la comunicazione, nel frattempo pervenuta, del Comando Stazione di Matera del Corpo Forestale dello Stato indirizzata al Comune, alla Provincia di Matera, all’ASM Matera, all’ARPAB Basilicata con cui sono state accertate alcune anomalie all’interno dello stabilimento tra cui la gestione non autorizzata di rifiuti speciali anche di presunta natura pericolosa. “Risulta pertanto – afferma Adduce - del tutto ingiustificata la decisione annunciata di voler avviare una non meglio definita “sorta di messa in prova” dell’impianto”. E invita l’azienda a confermare l’impegno alla sospensione dell’uso del Pet-Coke in attesa di un immediato incontro per la formulazione del protocollo d’intesa con tutte le parti interessate.
Alla luce della comunicazione dell’azienda il sindaco Adduce ha anche inviato una lettera all’Ufficio compatibilità ambientale della Regione Basilicata, alla Provincia di Matera, all’Arpab e, per conoscenza, alla Procura della Repubblica di Matera e al Corpo Forestale dello Stato con cui si chiede al massimo ente territoriale “l’adozione di un provvedimento urgente cautelativo di sospensione della AIA già concessa nel 2010 per avviare le procedure di riesame dell’autorizzazione rilasciata con DGR n.1357 del 2010 così come già formalmente richiesto dall’Amministrazione comunale il 22 febbraio”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi