home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.254.135 visualizzazioni ]
07/02/2014 12.41.35 - Articolo letto 2420 volte

Alluvioni dicembre, Florio: "ULTERIORE PASSO IN AVANTI"

Grave smottamento a Montescaglioso - 4 dicembre 2013 (foto SassiLand) Grave smottamento a Montescaglioso - 4 dicembre 2013 (foto SassiLand)
Media voti: Alluvioni dicembre, Florio: "ULTERIORE PASSO IN AVANTI" - Voti: 0
Consiglio dei Ministri approva la destinazione di risorse per fare fronte ai danni causati dalle avversità atmosferiche
Basilicata “L’approvazione ieri da parte del Consiglio dei Ministri  dell’integrazione, tutta ancora da quantificare, delle risorse destinate a fare fronte ai danni causati dalle  avversità atmosferiche che hanno colpito alcuni comuni delle province di Matera e Potenza (1-3 dicembre 2013), nonché dal movimento franoso del 3 dicembre 2013 che ha colpito Montescaglioso, fa compiere un ulteriore passo avanti alla gestione della fase di emergenza a cui deve rapidamente dar seguito quella della ripresa produttiva specie per gli agricoltori e gli operatori economici”: è il commento di Rossana Florio, dirigente regionale e consigliere comunale di Pisticci per il Centro Democratico.
Nel ricordare che per gli stessi eventi calamitosi era già stato deliberato lo stato d’emergenza  nella seduta del Consiglio dei ministri della scorsa settimana, Florio evidenzia che la Giunta Regionale ha portato a termine il lavoro del precedente assessore all’Agricoltura Nicola Benedetto e degli Uffici Dipartimentali con la recente deliberazione di delimitazione delle aree danneggiate sempre l’1-3 dicembre scorsi, la proposta di declaratoria dell’eccezionalità dell’evento e l’individuazione delle provvidenze, ai sensi del decreto legislativo 102/2004. Siamo pertanto al completamento dell’iter tecnico-amministrativo ma – afferma la dirigente del CD – questo non basta. E’ soprattutto l’aspetto finanziario a preoccuparci perché le risorse messe a disposizione sinora dal Governo sono ancora troppo limitate soprattutto se riferite alla stima dei danni complessivi quantificati in 42 milioni di euro solo in termini di PLV agricola e allo sforzo compiuto dalla precedente giunta regionale con i 10 milioni di euro da spendere nei territori comunali interessati dalle alluvioni del 6-7 ottobre (Matera, Montescaglioso, Bernalda, Pisticci, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Policoro, Pomarico e Tursi) e altri finanziamenti per far fronte all’immediata emergenza. In attesa che le dichiarazioni programmatiche del Presidente Pittella martedì prossimo in Consiglio abbiano, come siamo certi, alcune indicazioni e proposte anche in riferimento ai nuovi FESR e PSR 2014-2020, non ci resta che rinnovare l’impegno e l’attenzione di pressing sul Parlamento e il Governo Letta perché si individuino canali finanziari statali e da programmi europei adeguati come è accaduto in occasione di altre gravi calamità naturali che hanno colpito altre aree del Paese secondo lo spirito solidaristico che deve prevalere scongiurando di ripetere discriminazioni tra alluvionati di “serie A” e di “serie B”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi