home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.203.204 visualizzazioni ]
05/02/2014 11.30.21 - Articolo letto 2033 volte

Sanità, Lacorazza: “Conti in ordine e migliore funzionalità”

Piero Lacorazza (foto Facebook) Piero Lacorazza (foto Facebook)
Media voti: Sanità, Lacorazza: “Conti in ordine e migliore funzionalità” - Voti: 0
Per il presidente del Consiglio regionale “serve il giusto equilibrio fra le esigenze di bilancio e la necessità di rendere più funzionali i servizi, valorizzando il personale e colmando, dove possibile, le carenze degli organici”
Basilicata “Aver realizzato, non senza sacrifici per il sistema sanitario e i cittadini,  l'equilibrio di bilancio della sanità pubblica, nonostante le difficoltà degli ultimi anni, è un valore comune che può sicuramente consentire di migliorare la qualità del servizio sanitario regionale e garantire la salute dei cittadini. La prevenzione, la ricerca e la cura sono i cardini di una moderna politica sanitaria e l’Irccs - Crob di Rionero è il luogo di sintesi di questi elementi. Il Consiglio regionale guarda con grande attenzione al ruolo strategico che questa struttura di eccellenza riveste nell’ambito della sanità pubblica regionale”.  

Dal Crob di Rionero, dove ha oggi presenziato alla manifestazione per la giornata mondiale contro il cancro, il presidente del Consiglio regionale, Piero Lacorazza, lancia un appello alla politica e alle istituzioni affinché “si presti la dovuta attenzione, adottando le opportune scelte di programmazione, sul tema della salute e del benessere dei cittadini, che è sempre più connesso al tema della qualità della vita e dell’ambiente nei nostri Comuni”.


A parere di Lacorazza, “la Basilicata, a differenza di altre Regioni, ha tenuto la sanità pubblica al riparo dai pericoli di commissariamento ed oggi è possibile guardare con un pizzico di serenità in più al futuro. Occorre però non disperdere i risultati ottenuti in termini di equilibri di bilancio, che sono la condizione essenziale per garantire un migliore funzionamento del servizio sanitario regionale, anche sotto il profilo della valorizzazione del personale. E i provvedimenti che discuteremo nelle prossime settimane in Consiglio regionale dovranno essere quindi improntati alla ricerca del giusto equilibrio fra le esigenze di bilancio, su cui gravano i continui tagli dei trasferimenti, e la necessità di rendere più funzionali i servizi, anche per colmare, dove possibile, le carenze degli organici in alcuni servizi essenziali”.

“Credo inoltre che occorre riaffermare – conclude Lacorazza – la funzione essenziale di programmazione che la Regione svolge nel campo della sanità. Una funzione non si esplica solo attraverso l’adozione del Piano sanitario regionale, ma anche attraverso atti, che competono principalmente al governo regionale, in grado di offrire alle aziende sanitarie un quadro unitario nel quale poter svolgere la delicata attività di gestione delle politiche sanitarie sul territorio. Sono certo che il Consiglio regionale non farà mancare il suo contributo di idee e di proposte per la migliore definizione di questi atti”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi