home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.045.963 visualizzazioni ]
03/02/2014 12.05.10 - Articolo letto 1805 volte

Tantone: le proposte per un Psi più open e social

Impianto fotovoltaico Impianto fotovoltaico
Media voti: Tantone: le proposte per un Psi più open e social - Voti: 0
"superare un modello ottocentesco, basato su istituzioni e produzioni che non ci sono più"
Basilicata Il partito del futuro deve essere open e social, questa è la sintesi in "140 caratteri", dell'intervento del segretario nazionale Nencini, al workshop organizzativo dei socialisti del sud, tenutosi a Salerno il 1 febbraio.
Secondo Raffaele Tantone, dei giovani socialisti, declinare in Basilicata tali termini, significa aprire il partito alla collaborazione con circoli ed associazioni liberali, ambientaliste e di volontariato, per superare un modello ottocentesco, basato su istituzioni e produzioni che non ci sono più.
Abbiamo la possibilita' di mettere a frutto, l'elaborazione politica compiuta dal partito negli ultimi anni, che ci permette di offrire alla società lucana una chiara visione del futuro della regione, che va iniziato adesso,con una radicale riforma del ruolo dell'intervento pubblico nell'economia, rimodellando le istituzioni per innovare le modalità con cui si erogano i servizi pubblici ai cittadini.
Tale necessità risulta evidente, anche in considerazione della accelerazione politica che si sta registrando nel contesto nazionale e locale, ad esempio pochi giorni fà è stata messa in discussione bozza di nuovo statuto regionale,nel frattempo i membri della giunta fanno proposte, che a prima vista sembrano accogliere in pieno, le nostre visioni in tema di riforme e accorpamenti di aziende pubbliche come ARPAB, ALSIA ed ARBEA,e consorzi di bonifica.
Come socialisti dovremmo notare che le forze che si oppongono al cambiamento, per buona parte coincidono con quelle che si opponevano alle riforme che provammo a realizzare negli anni 80', ma questo non ci impedisce di avvertire la mancanza di un luogo politico dove discutere con la coalizione le priorità dell'agenda regionale.
Ad esempio nel settore agricolo bisogna andare fino in fondo, creando l'agenzia AgroForestale,come bisogna andare fino in fondo su acqua e petrolio, fondando sulle spoglie di 5 enti la società IdroEnergetica, senza dimenticare che in tema di formazione lavoro  è necessario accorpare agenzie provinciali,modificando i centri per l'impiego.
A chi critica l'accorpamento di funzioni in nome della trasparenza, rispondiamo che si può utilizzare da subito uno strumento previsto da nuovo statuto, si tratta dell'audizione preventiva pubblica davanti al Consiglio, degli alti dirigenti regionali e delle figure apicali delle aziende parapubbliche, in modo da poter valutare competenza e visione dei nominati,sotto il fuoco di fila delle domande che possono essere aperte anche ai social network
Ovviamente tali battaglie vanno espresse anche sul livello comunale, ad esempio alle prossime amministrative chiederemo il sostegno ai cittadini, per poter unire i 131 comuni lucani in 10 Macrocomuni, migliorando e innovando i servizi sociosanitari, la scuola e le attività produttive, i trasporti ed il turismo.
In conclusione, questi sono i temi per un partito sempre più open e social, sopratutto queste sono le battaglie che imporremo al prossimo congresso.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi