home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.593.598 visualizzazioni ]
17/01/2014 13.40.04 - Articolo letto 1676 volte

Aperta la fase costituente di MuoviAmo Tursi

MuoviAmo Tursi MuoviAmo Tursi
Media voti: Aperta la fase costituente di MuoviAmo Tursi - Voti: 0
Tanti i punti cardine dell'associazione
Tursi L’associazione di fatto denominata MuoviAmo Tursi nata nella primavera scorsa, sta per costituirsi in un’entità legalmente riconosciuta. Affinché venga garantita la massima partecipazione della popolazione tursitana alle scelte che si concretizzeranno nella creazione dell’associazione, nei giorni scorsi si è aperta la fase costituente di MuoviAmo Tursi.
Il Portavoce della associazione, Mario Cuccarese, precisa: « Il nome MuoviAmo Tursi raccoglie numerosi concetti al proprio interno: il movimento e quindi l’assenza di staticità; l’amore verso la nostra Città; l’idea collettiva di azione (la prima persona plurale). Il simbolo dell’associazione è una rondine in volo in un cielo assolato, simbolo di primavera, di rinascita, di speranza per la nostra Tursi. La costituente associazione MuoviAmo Tursi è un’entità politica, sociale e culturale: Politica perché si prefigge l’obiettivo di partecipare attivamente alla vita amministrativa della Città; Sociale perché le esigenze della popolazione ne sono la priorità assoluta; Culturale perché la diffusione di idee è uno strumento indispensabile per intraprendere un percorso di riforma sociale. Ad oggi – continua Cuccarese – MuoviAmo Tursi ha già intrapreso alcune azioni molto apprezzate dai cittadini. Nell’estate scorsa ha autoprodotto un volantino politico con alcune idee per migliorare la gestione della cosa pubblica. Nell’autunno scorso ha promosso un convegno sul tema del digitale terrestre per informare i cittadini delle problematiche e delle possibili soluzioni, promuovendo anche una raccolta firme per chiedere il rimborso del canone Rai. Nello stesso periodo ha iniziato la collaborazione con il Comitato Spontaneo Cittadino nato per contrastare la realizzazione dell’ampliamento della discarica di Colobraro. Numerose azioni che mostrano quali sono i principali ideali di questa nascente associazione politica. Alcuni dei punti cardine della nostra idea politica, che vogliamo condividere e realizzare insieme ai tursitani, sono: Trasparenza nella gestione della cosa pubblica, Democrazia nelle decisioni politiche, Partecipazione popolare, Rispetto dell’ambiente, Attenzione alle classi sociali deboli, Integrità morale nella gestione della cosa pubblica, Giustizia sociale, Investimenti nei giovani e nella loro istruzione. Tutti i cittadini maggiorenni – conclude il portavoce Cuccarese – possono partecipare alla fase costituente, ad eccezione di coloro che hanno responsabilità nel decadimento in cui versa la nostra Città o di chi già partecipa all’attività di partiti nazionali.»
Per chiunque volesse partecipare operosamente alla costituzione dell’associazione MuoviAmo Tursi e successivamente alla sua attività può contattare il Portavoce Mario Cuccarese al numero di telefono 331 85 03 467 oppure all’indirizzo email muoviamotursi@gmail.com. A fine febbraio le adesioni saranno sospese così si potrà convocare l’assemblea degli aderenti per redigere lo statuto e costituire ufficialmente l’associazione.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi