home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.147.427 visualizzazioni ]
29/11/2013 12.33.41 - Articolo letto 10714 volte

Allerta meteo in Basilicata. Rischio nubifragi nel Materano

Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand) Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand)
Media voti: Allerta meteo in Basilicata. Rischio nubifragi nel Materano - Voti: 0
Secondo le previsioni meteo non c'è da essere tranquilli per questo weekend
Matera “Sarà un weekend di forte maltempo sulle regioni meridionali con piogge, forte vento e anche rischio di nubifragi”, lo conferma in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: “Si sta formando in queste ore un ciclone mediterraneo, al largo della Libia, che risalirà lo Ionio portando un sensibile peggioramento delle condizioni meteo al Sud. Il clou del maltempo tra sabato sera e domenica quando, in particolare sui versanti ionici, si potranno avere piogge anche molto abbondanti, con accumuli localmente superiori ai 100mm”.

“Calabria, Basilicata, Puglia e Molise tra le regioni più colpite - prosegue l'esperto - in particolare crotonese, catanzarese, materano, metapontino in generale, Salento e barese, con locali dissesti idrogeologici non esclusi. Sui settori molisani si aggiungerà inoltre la fusione della neve caduta in abbondanza sull'Appennino, che andrà ad aggiungersi alle già forti piogge previste. Rovesci in arrivo anche su Campania, Sicilia e - ancora una volta - Sardegna, specie cagliaritano, con il maltempo che tenderà a spingersi verso il Centro, interessando soprattutto le adriatiche e, in misura minore, anche Lazio e Umbria. Attenzione al vento, che soffierà forte da Scirocco sullo Ionio, tra Levante e Grecale altrove, con mari agitati, onde superiori ai 4-5 metri sui settori ionici con mareggiate”. In caso di forti piogge evitare di transitare con la propria auto nei sottopassi o di sostare in cantine e seminterrati, i primi ad allagarsi facilmente; non fermarsi vicini ai corsi d'acqua che potrebbero subire piene improvvise e seguire gli aggiornamenti dei bollettini meteo.

“Meglio invece al Nord e Toscana, dopo il modesto peggioramento di sabato mattina, responsabile di qualche nevicata anche in pianura sul Nordovest, ma con tendenza ad aumento delle nubi da Sud e qualche pioggia entro domenica sera sull'Emilia Romagna e sui settori toscani”, concludono da 3bmeteo.com."


Cosa fare in caso di alluvione. Le indicazioni dal sito della Protezione Civile:
http://www.sassiland.com/notizie_matera/notizia.asp?id=26787&t=allerta_meteo_in_basilicata_cosa_fare_in_caso_alluvione



Avviso del Comune di Matera
A seguito dell’ultimo bollettino meteorologico dell’Aeronautica militare con cui si segnala un peggioramento delle condizioni climatiche nelle prossime ore, il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, ha convocato in municipio, i dirigenti degli uffici patrimonio, ambiente e lavori pubblici al fine di mettere subito in campo una serie di azioni per meglio fronteggiare una eventuale emergenza.
In vista dei fenomeni temporaleschi di forte intensità previsti sul nostro territorio tra la sera di sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre è consigliabile non mettersi in viaggio ed in ogni caso utilizzare esclusivamente la viabilità principale evitando tratturi e strade di campagna.

Avviso del Comune di Policoro
Il Centralino del Comune di Policoro sarà attivo h24 per tutto il prossimo weekend: ad annunciarlo l’Amministrazione Comunale che ha istituito nella giornata odierna il C.O.C. - Comitato Operativo Comunale – al fine di fronteggiare l’allerta meteo preannunciata nei giorni scorsi che si abbatterà nelle prossime ore lungo tutta la costa metapontina. Il Sindaco Rocco Leone, che nel pomeriggio di oggi ha preso parte all’incontro che si è tenuto in Prefettura, invita la cittadinanza a chiamare il centralino del Comune 0835.9019111,  per eventuali situazioni di difficoltà, e ad adottare le misure preventive atte a scongiurare situazioni di pericolo ed incolumità.
Tra i consigli da adottare:
  • non uscire di casa se non per estrema necessità;
  • non transitare con la propria auto nei sottopassi;
  • lasciare le auto in luoghi sicuri;
  • non sostare in seminterrati
  • non fermarsi vicini ai corsi d’acqua che potrebbero subire piene improvvise;
  • seguire costantemente gli aggiornamenti meteo;
  • porre delle paratie a protezione dei locali situati al piano strada;
  •  chiudere o bloccare le porte di cantine e seminterrati ed evitare di stazionare negli stessi.


Pubblichiamo l'avviso diramato dal Comune di Pisticci riguardo all'allerta delle prossime ore:

A seguito della nota della Prefettura di Matera, della Regione Basilicata Dipartimento Protezione Civile e del Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale – Fase previsionale 30.11.2013 del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, il Sindaco di Pisticci Dr. Vito Di Trani ha convocato un incontro operativo presso la Sala Giunta della sede Comunale di Palazzo Giannantonio, alle ore 15,30 di oggi 29.11.2013, al fine di prevedere e coordinare interventi utili a fronteggiare eventuali emergenze e/o eventi calamitosi relativi all’allerta meteo diramata.
Sono invitati alla riunione i Carabinieri di Pisticci e Marconia, il Commissariato di P.S., la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale dello Stato, il Comando della Polizia Locale, i Tecnici Comunali, i volontari della Protezione Civile del NOV Metapontino, l’Acquedotto Lucano, la Basengas e il Consorzio di Bonifica.
Al fine di informare la popolazione e di indicare punti operativi a cui rivolgersi in casi di emergenza,  è stato emanato un avviso pubblico che sarà affisso nelle prossime ore.

AVVISO DI CONDIZIONI METEOROLOGICHE AVVERSE
 
IL SINDACO
 
VISTA
-la nota della Prefettura di Matera del 20.11.2013 prot. n. 33996/12 A.10/Area 5/f.1799/09 pervenuta in data 28.11.2013;
-la nota della Regione Basilicata Dipartimento Protezione Civile del 28.11.2013 prot. n. 195301 pervenuta in pari data;
-il Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale – Fase previsionale 30.11.2013 del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale;
 
CONSIDERATO che sono previste precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria, Basilicata ionica e Puglia centro-meridionale, con quantitativi cumulati elevati;
 
CHE si prevedono situazioni di rischio idrogeologico idraulico per il possibile verificarsi di precipitazioni a carattere di rovescio o temporali più probabili che potranno determinare disagi alla popolazione, situazioni di criticità della viabilità e locali allagamenti delle zone poste nelle immediate vicinanze di fossi o a valle dei fenomeni di scorrimento superficiale, nell’intervallo temporale tra oggi venerdì 29 novembre e domenica 1° dicembre 2013;
 
CONSIDERATO che sono state messe in atto le misure e le azioni volte al contrasto degli effetti di tale situazione di maltempo, al contenimento di eventuali danni e alla gestione di eventuali interventi emergenziali;
 
RILEVATO che personale tecnico, organi di Polizia e Protezione Civile svolgono  attività costante di monitoraggio dell'evoluzione dei fenomeni atmosferici con particolare riguardo alla capacità ricettiva dei corsi d'acqua e del sistema di defluizione fognario;
 
RITENUTO opportuno avvisare la cittadinanza circa possibili rischi o pericoli derivanti dalla suddetta condizione di avversità metereologica;
 
INVITA
 
tutta la popolazione, ed in particolare i cittadini dimoranti nelle zone già oggetto di allagamenti e/o esondazioni e comunque in tutto il territorio del comune di PISTICCI , per tutto il periodo della presente allerta, a mantenere la calma e a seguire le seguenti norme di comportamento, adottando tutte le possibili misure di autoprotezione:
  • sistemare e fissare tutti gli oggetti posti nelle aree aperte sensibili agli effetti del vento e suscettibili d'essere danneggiati e in grado di poter potenzialmente ostruire vie/passaggi o il regolare deflusso delle acque;
  • mettere in salvo tutti i beni collocati in locali allagabili, solo se permangono le normali condizioni di sicurezza ;
  • porre delle paratie a protezione dei locali situati al piano strada;
  • chiudere o bloccare le porte di cantine e seminterrati ed evitare di stazionare negli stessi;
  • porre al sicuro la propria automobile evitando la sosta nelle aree più a rischio come parcheggi e zone suscettibili ed in genere in prossimità degli argini dei fossi di maggiore portata;
  • evitare di transitare nei pressi di aree già sottoposte a allagamento/esondazione, frane e smottamenti di terreno;
  • evitare l'uso dell'automobile se non in caso di necessità e rimanere preferibilmente in casa.
 
PER SEGNALAZIONI O EMERGENZE CONTATTARE I NUMERI:
Vigili Urbani di Pisticci             tel. 0835/587381
                                                tel 0835/587382
Vigili Urbani di Marconia         tel. 0835/585787
                                                tel 0835/585786
presso cui saranno attivi presidi continui H24.
 
Per aggiornamenti in tempo reale sulla percorribilità delle strade collegarsi al sito della Protezione Civile- NOV Metapontino: www.protezionecivilenov.org



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi