home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.787.398 visualizzazioni ]
06/11/2013 10.38.25 - Articolo letto 2735 volte

Furto di ferro a Ferrandina. Arrestati due uomini

Bobina recuperata dai Carabinieri Bobina recuperata dai Carabinieri
Media voti: Furto di ferro a Ferrandina. Arrestati due uomini - Voti: 0
Si tratta di un 45enne ed un 36enne, entrambi originari di Corato, disoccupati e con precedenti
Ferrandina La notizia arriva veloce ai carabinieri della Stazione di Ferrandina: due uomini hanno appena consumato un furto di materiale ferroso presso il deposito di uno stabilimento proprio a Ferrandina, nella zona industriale, e sono fuggiti a bordo di un vecchio autocarro.
A questo punto i militari di Ferrandina capiscono che per i ladri l’unica possibilità per cavarsela è imboccare la SS 7 e si mettono sulle tracce dell’autocarro, allertando la Centrale Operativa del Comando Provinciale di Matera che prontamente coordina i rinforzi: dalle Stazioni Carabinieri di Pomarico e di Matera partono altre autopattuglie, che hanno il compito di individuare il mezzo in fuga.
La corsa dell’autocarro termina proprio sulla Statale 7, dove viene infatti intercettato dai militari di Pomarico e Matera che, riconosciuto il mezzo dalle descrizioni ricevute via radio, a sirene spiegate lo inseguono, intimano l’alt e lo bloccano alle porte del capoluogo. Gli occupanti del veicolo non tentano alcuna resistenza ed anzi, dimostrandosi stupiti di essere stati fermati dai Carabinieri, cercano di essere quanto più convincenti mentendo sul carico che trasportano e sulla loro destinazione. Gli indizi però sono contro di loro e gli stessi vengono accompagnati presso gli uffici dell’Ama di via Dante. Si tratta di due uomini, un 45enne ed un 36enne, entrambi originari di Corato (BA), disoccupati e con precedenti.
Saranno proprio i carabinieri di Ferrandina, unitisi nel frattempo ai colleghi di Matera, a confermare che l’intero carico dell’autocarro è il provento del furto: 28 quintali di materiale ferroso trafugato, riconosciuto dallo stesso titolare della ditta nella quale i due ladri si erano introdotti. Per questi ultimi l’epilogo è scritto: arresto e trasferimento presso il carcere di Matera.
Il provento del furto viene posto sotto sequestro e sarà poi restituito all’avente diritto.
L’autocarro viene trasportato presso il deposito giudiziario, poiché si scopre, anche, che circolava sprovvisto di assicurazione.
Questa attività ha messo in luce la pronta risposta dell’Arma della nostra Provincia, dove il personale di tre diverse Stazioni Carabinieri – Ferrandina, Pomarico e Matera – ha operato insieme, con rapidità ed efficacia, consegnando alla giustizia gli autori di un crimine appena perpetrato.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi