home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.253.098 visualizzazioni ]
31/10/2013 13.52.31 - Articolo letto 3150 volte

E' caos per la TARES. Pedicini: "disorganizzazione al Comune di Matera"

Adriano Pedicini Adriano Pedicini
Media voti: E' caos per la TARES. Pedicini: "disorganizzazione al Comune di Matera" - Voti: 0
Code interminabili agli sportelli del Municipio, Due ore di attesa in alcuni casi
Matera "Totale disorganizzazione - afferma in una nota Adriano Pedicini consigliere del PDL - al comune di Matera, i cittadini vogliono pagare le tasse, con equità s’intende, mentre per il momento tutte le energie le riversano in lunghe ed interminabili file, perché increduli del contenuto, della batosta incredibile che ricevono nel momento in cui scrutano all’interno di quella busta bianca che contiene l’avviso di pagamento TARES. È chiaro che tanti si rivolgono agli sportelli del comune che vengono presi d’assalto e, non è la prima volta che ciò accade. Tanta gente che guarda la fila e rinuncia, passerà più tardi, mentre altri si accodano con un misto tra rabbia e rassegnazione; è questo lo strato d’animo del contribuente materano che deve pagare la TARES. Non ci si è ancora ripresi dal pagamento dell’IMU sulla seconda casa, salatissimo e inevitabile, dall’aumento dell’IVA al 22%, gli abbonamenti e biglietti dei trasporti urbani, le rette e mense scolastiche, ecc, che ecco arrivare l’ennesima batosta che innalza la tassazione procapite a quote vertiginose. I cittadini non hanno più soldi,  si rischia di minare alla base il debole stato sociale della nostra città. A tutto ciò si aggiungano i tanti armati di pazienza, per lo più anziani increduli del raddoppio della loro bolletta, pazienti a fare la fila convinti, anzi certi, che si tratti di un errore. Tempo medio per ricevere, quasi sempre, l’amara risposta che, è tutto in regola e che, quella è la tassa da pagare, è di 2 ore. Vergognoso, quanto accade, una organizzazione che sa di approssimazione totale, inadeguata a fronteggiare anche la minima emergenza in una Casa Comunale praticamente assente, lasciata nelle mani di pazienti impiegati che devono assorbire l’irritazione di tanti cittadini, mentre i vertici sono impegnati nella campagna elettorale a convincere la città che sono loro che ci governano quelli credibili. Nonostante siano passate diverse settimane dall’arrivo dei bollettini Tares, non sembra concluso il periodo delle file interminabili, sono in tanti che vogliono spiegazioni, sono in tanti che chiedono una riduzione della bolletta. La giusta informazione che si deve dare è quella di aver il coraggio di comunicare alla città che, così come è stata impostata, questa tassa comporta un aumento rilevante, non la disinformazione sinora fatta o, le ciance raccontate in consiglio comunale in sede di approvazione di bilancio, quando si minimizzavano gli aumenti, definiti di poco conto. Si è fatta la scelta di generare il maggior prelievo dalle famiglie, privilegiando le attività economiche; di applicare un quoziente maggiore. È stata  questa la soluzione politica dell’amministrazione di sinistra. Sono queste le cose reali, i fatti! Soprattutto quando a fronte di un così consistente aumento, sembri palese non far corrispondere servizi efficienti. L’unico obiettivo evidente del governo cittadino, che sembra non uscire a verificarne le esigenze di cittadini e delle imprese, è quello di far cassa; frattanto le file continuano sinché non subentrerà l’immancabile rassegnazione.
 
Adriano Pedicini consigliere PDL"



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi