home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.625.324 visualizzazioni ]
29/10/2013 11.19.23 - Articolo letto 1901 volte

NAPOLI, PDL: COME SUPERARE SFIDUCIA PER I CENTRI IMPIEGO

offerte lavoro offerte lavoro
Media voti: NAPOLI, PDL: COME SUPERARE SFIDUCIA PER I CENTRI IMPIEGO - Voti: 0
"La Fondazione Hume calcola che negli ultimi tre anni appena il 12% dei giovani si è rivolto ad essi"
Basilicata "Ci sarà pure almeno un motivo - afferma Michele Napoli del PDL in una nota - di sfiducia dei giovani e dei disoccupati in generale per non rivolgersi ai Centri per l’Impiego. La Fondazione Hume calcola che negli ultimi tre anni appena il 12% dei giovani si è rivolto ad essi; di questi, appena lo 0,9% ha ricevuto un’offerta di lavoro, allo 0,3% è stato proposto un corso di formazione organizzato o riconosciuto dalla Regione, e lo 0,4% è riuscito ad avere un’offerta per un altro tipo di formazione. Cosa fare? In attesa che Parlamento e Governo mettano mano alla riforma dei servizi per l’impiego c’è un’opportunità da cogliere al volo rappresentata dal Programma “Youth garantee” con fondi dell’Unione Europea finalizzati a far rivivere il collocamento pubblico.  Il Governo ha deciso di tenere un tavolo con le Regioni, Italia Lavoro, Isfol e Unioncamere per mettere a fuoco metodologie più efficaci per queste risorse europee che potranno essere destinate solo direttamente ai giovani (sotto forma di voucher, incentivi, tirocini diretti), non genericamente per corsi o orientamento. Il ministero del Lavoro sta cercando di individuare gruppi macro di Neet (giovani che non studiano e non cercano lavoro) , per affrontare più : disoccupati con o senza titolo di studio, chi è senza lavoro da oltre un anno, infine chi semplicemente esce da scuola e si affaccia al mondo del lavoro. E’ uno sforzo da sostenere per non sottovalutare ulteriormente i problemi di funzionamento dei Centri per l’Impiego gestiti dalle Province che sono oltre 550, con circa 6.600 persone tra dipendenti ed esperti che, specie per responsabilità delle Amministrazioni Provinciali, non sono in grado di svolgere le funzioni istituzionali  di erogazione dei servizi per l'informazione, l'orientamento e l'inserimento al lavoro.
Secondo i dati Upi (Unione Province Italiane) in Italia il quadro delle esperienze di centri per l'impiego è molto vario e i sistemi regionali poco omogenei e confrontabili. Le comparazioni effettuate per conto della Commissione Europea mostrano come le quattro regioni (insieme alle Province autonome di Trento e Bolzano) che hanno performance del mercato del lavoro che rafforzano le potenzialità economiche e tutelano le condizioni occupazionale sono l'Emilia Romagna, la Toscana, il Veneto ed il Piemonte. In queste quattro regioni le politiche del mercato del lavoro hanno un denominatore comune: si appoggiano a servizi provinciali con caratteristiche chiare e ben definite, con una determinata gamma di servizi. Tutto ciò non accade da noi”.!



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi