home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.742.662 visualizzazioni ]
11/10/2013 12.08.01 - Articolo letto 2662 volte

CGIL, alluvione: "serve piano straordinario"

Il giorno dopo l´alluvione del Metapontino - 8 ottobre 2013 (foto SassiLand) Il giorno dopo l´alluvione del Metapontino - 8 ottobre 2013 (foto SassiLand)
Media voti: CGIL, alluvione: "serve piano straordinario" - Voti: 0
Priorità assoluta per chi oggi si candida al Governo della Regione
Basilicata “Incuria e trascuratezza nel governo di un territorio vulnerabile, scarsa lungimiranza nel definire le priorita' negli investimenti pubblici: sono questi secondo noi i motivi principali del disastro che ha colpito ieri tutta l’area del metapontino”, è quanto fa sapere la segreteria regionale della Cgil Basilicata, il giorno dopo il catastrofico evento definito il peggior nubifragio dal 1950.
“Purtroppo non si può parlare di tutela del territorio solo a margine di una catastrofe. Chiediamo sia messo in atto un serio piano di interventi contro il dissesto idro geologico e per la messa in sicurezza delle infrastrutture fondamentali (rete viarie, elettriche, idriche) che riesca a tutelare in maniera seria i cittadini e il tessuto delle imprese che ancora una volta ne esce devastato. C’è bisogno di un piano straordinario per la ricognizione e la messa in sicurezza del territorio, scelta economica, ancor prima che politica, giusta, visto che prevenire non solo salva vite umane, ma riduce i costi che poi la collettività dovrà sopportare comunque per curare le ferite sul territorio".
 
"Chiediamo, pertanto, alla Regione Basilicata, di porre tra le priorità la predisposizione di un piano di lavori pubblici, agendo sulle stesse capacità presenti nel territorio, su un altro modello di forestazione e tutela dei corsi d'acqua, sulla manutenzione delle strade, dentro una politica nazionale della difesa del suolo da rilanciare, come proposto anche nel Piano nazione del lavoro della Cgil". 
“Come Cgil Basilicata, oltre ad esprimere tutta la nostra solidarietà alle persone colpite da questa tragedia, chiediamo che sicurezza del territorio e dell’ambiente, a garanzia della salute dei lavoratori e dei cittadini, siano la priorità assoluta per chi oggi si candida al Governo della Regione".



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi