home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.009.742 visualizzazioni ]
10/10/2013 17.17.55 - Articolo letto 2007 volte

Lamacchia, PSI: Eolico: il grande business. Per chi?

Foto di repertorio, parco eolico Foto di repertorio, parco eolico
Media voti: Lamacchia, PSI: Eolico: il grande business. Per chi? - Voti: 0
Il consigliere comunale sull'autorizzazione per aerogeneratori in contrada Le Reni
Matera "E’ incredibile - afferma il consigliere comunale di Matera Michele Lamacchia del PSI  - come questa Amministrazione Comunale gestisce il territorio, lasciando libero sfogo agli appetiti di società che hanno come unico interesse quello di fare business.
Nel 2010, cioè tre anni orsono, il sottoscritto lanciava un grido di allarme sui futuri scempi che la corsa all’eolico avrebbe determinato nel territorio comunale, con l’installazione di circa 50 pale dislocate in tutto l’agro e nei punti più alti, visto che l’elemento fondamentale per far funzionare gli aerogeneratori è il vento.
Oggi, il primo cittadino si accorge, tardivamente,  che una Società ha avuto l’autorizzazione alla installazione di 17 pale eoliche in contrada le Matine, abbozzando una opposizione che a parte fumo non porterà nulla perché l’iter autorizzativo è completato senza che ci sia stata alcuna opposizione nei tempi e nei modi opportuni.
 Si rende noto solo ora che un’altra Società ha avuto l’autorizzazione alla installazione di altri nove aerogeneratori in contrada Le Reni. Tra un po’ di giorni un’altra la otterrà per altri 15 in contrada Ciccolocane nelle vicinanze del Borgo Venusio ecc.
 La colpevole supeficialità di questa Amministrazione sta per provocare lo stravolgimento perenne del nostro territorio anche considerando la totale assenza di ricadute per i Cittadini che saranno condannati per sempre a godersi lo scempio paesaggistico permesso.
E’ altrettanto sconcertante che  l’Amministrazione incontri le Società proponenti chiudendo accordi relativi al Piano di Sviluppo Locale.
Non è dato sapere quale utilizzo avranno i 500.000,00 euro  che la Società che installerà i nove  aerogeneratori in contrada Le Reni è obbligata ad investire sul territorio. Così come non è dato sapere  cosa prevede il Piano di sviluppo Locale della società che realizzerà il Parco eolico in Contrada le Matine. Interventi che rappresentano una elemosina rispetto al Business di vendita di energia elettrica,  tra l’altro  concordati non si sa con chi, senza che ci sia stato un   minimo di concertazione con il Consiglio Comunale.
Un atteggiamento disarmante che la dice tutta sullo scollamento esistente tra Sindaco ei suoi più stretti collaboratori e il Consiglio Comunale, il tutto nella più totale assenza di  considerazione nei confronti dei rappresentanti dei Cittadini democraticamente eletti.
Ricorderemo la Giunta Adduce non come l’Amministrazione che ha lanciato la candidatura di Matera Capitale della Cultura 2019 ma come l’Amministrazione che ha provocato il mancato prestigioso riconoscimento per lo scempio paesaggistico che sta permettendo su  questo territorio."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi