home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.610.843 visualizzazioni ]
07/10/2013 13.07.20 - Articolo letto 2558 volte

STOP AL PROGETTO GEOGASTOCK IN VAL BASENTO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE

Fornello a gas Fornello a gas
Media voti: STOP AL PROGETTO GEOGASTOCK IN VAL BASENTO PER INQUINAMENTO AMBIENTALE - Voti: 0
Nota di Organizzazione lucana ambientalista
Ferrandina La Ola, Organizzazione lucana ambientalista, rende noto che sull'ultimo BUIG (Bollettino Uffficiale degli Idrocarburi e 
Georisorse) del mese di Settembre è stato dichiato lo "stop" con il  
differimento dei termini per l'inizio dei lavori per lo stoccaggio del gas di Cugno le Macine, nel territorio di Ferrandina. Infatti si apprende che, con "istanza del 29 luglio 2013, prot. n.057/GS/, la Società Geogastock S.p.A. ha richiesto il differimento del termine di inizio dei lavori di cui al decreto 2 agosto 2012 di concessione.
 
Le motivazioni dello stop decretato dal Ministero dello Sviluppo Economico riguarda la tempistica del trasferimento delle pertinenze ENI a causa dei "ritardi rispetto a quanto previsto nel cronoprogramma presentato dalla Geogastock ed, in particolare si rileva come "la consegna delle condotte da parte di ENI S.p.A., prevista per il 31 marzo 2013 è stata una prima volta differita al 16 aprile 2013 e non è stata, ad oggi, ancora effettuata essendosi manifestata la necessità di procedere alla bonifica di terreni risultati contaminati da idrocarburi".
 
Eni - si legge nel provvedimento pubblicato sul BUIG - è in attesa della risposta di ARPAB per la definizione della data dei campionamenti. Considerando, inoltre, che Geogastock prevede che i tempi di costruzione garantiscano il rispetto del termine di fine dei lavori attualmente previsto, ovvero 31 agosto 2017- si legge nel provvedimento - "si autorizza il differimento del termine di inizio lavori della concessione di stoccaggio “CUGNO LE MACINE STOCCAGGIO” 
dal 31 agosto 2013 al 31 agosto 2014, fermo restando il rispetto della data di completamento degli stessi entro il 31 agosto 2017.
 
La Ola, che assieme ad altre associazioni segnala l'inquinamento chimico e petrolifero delle aree in Val Basento, chiede di conoscere dalla Regione Basilicata l'esatta localizzazione delle aree contaminate da idrocarburi, non solo lungo le condotte, ma anche in prossimità dei pozzi da utilizzare per lo stoccaggio del gas con le date in cui l'inquinamento si sarebbe verificato al fine di addebitarne in modo puntuale le responsabilità.
 
Si chiede inoltre se siano stati o meno redatti piani di caratterizzazione e bonifica delle aree e se si siano state verificate eventuali contaminazioni delle falde acquifere tali da escludere rischi per la salute umana e le attività agro-silvo-pastorali attraverso misure di sicurezza. Costi e danni ambientali da imputare all'ENI e da non far gravare - evidenzia la Ola - alla collettività.
 
La Ola chiede inoltre di conoscere come mai le aree risultino inquinate da idrocarburi quando invece ufficialmente il giacimento di Cugno Le Macine è stato dichiarato da ENI per lo sfruttamento del gas. 
Su questo ultimo aspetto la Ola già chiesto chiarimenti alla Direzione Generale dell'UNMIG, informando dell'accaduto anche altri organi preposti agli accertamenti.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi