home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.510.854 visualizzazioni ]
14/06/2010 19.59.07 - Articolo letto 5544 volte

PER LA PRIMA VOLTA IL GIRO DI ITALIA A VELA ARRIVA IN BASILICATA

PER LA PRIMA VOLTA IL GIRO DI ITALIA A VELA ARRIVA IN BASILICATA PER LA PRIMA VOLTA IL GIRO DI ITALIA A VELA ARRIVA IN BASILICATA
Media voti: PER LA PRIMA VOLTA IL GIRO DI ITALIA A VELA ARRIVA IN BASILICATA - Voti: 0
La tappa al Porto degli Argonauti il 6 luglio
di GIOVANNI MARTEMUCCI
Matera

Per la prima volta il Giro d'Italia a vela arriva in Basilicata. La Regione sarà impegnata con un suo equipaggio nella 22° edizione della manifestazione: una sfida tra 10 barche tutte uguali, che navigheranno lungo le coste italiane per cinque settimane in 24 tappe.

Marina di Pisticci ospiterà la dodicesima tappa del Giro d'Italia a vela 2010, che si disputerà martedì 6 luglio al Porto degli Argonauti: una regata di 15 miglia al largo del marina, al centro del Golfo di Taranto. Una sfida tra i dieci G34 One Design, in arrivo al porto già lunedì 5 luglio.

La Regione Basilicata quindi parteciperà al 22° Giro d'Italia a vela con un doppio ruolo: come sede di tappa e con una barca dedicata, la barca di tutti i lucani.

 “Spero che i cittadini della Basilicata inizino a dire ‘la nostra barca’, inizino a chiedere ‘cos’ha fatto la nostra barca? Ha battuto i triestini?’. Spero che la vela entri nelle case e nei cuori delle persone”, ha detto Cino Ricci, ideatore e organizzatore del Giro d’Italia a vela alla conferenza stampa di questa mattina al Porto degli Argonauti.

 La Basilicata ha deciso di investire nello sport della vela e nell'intero sistema nautico a livello regionale: sta supportando ad esempio lo sviluppo di infrastrutture per la nautica da diporto e le attività di scuola velica coinvolgendo le scuole e i ragazzi. La Regione intende diffondere lo spirito del mare e sviluppare la cultura nautica: non solo elementi di crescita personale e sociale ma anche un'opportunità di sviluppo turistico e di crescita economica per l'intero territorio.

In quest’ottica la Presidenza della Giunta della Regione Basilicata, insieme all'APT Basilicata, ha promosso e supportato la presenza al Girovela 2010 della barca Basilicata come ulteriore azione di valorizzazione del patrimonio marino e costiero del territorio, anche con il supporto delle compagnie petrolifere Total, Shell e Esso, con cui la Regione ha stipulato un Accordo di Programma per la promozione del territorio. In ognuna delle 24 tappe del Giro, inoltre, la Basilicata sarà presente con una pagoda dedicata per valorizzare la regione lungo tutte le coste italiane.

La tappa a Marina di Pisticci, l’organizzazione, la logistica e l’ospitalità per gli equipaggi e gli organizzatori è stata realizzata grazie al supporto del Dipartimento dell'Agricoltura, Sviluppo Rurale, Economia Montana della Regione Basilicata e del Porto degli Argonauti.

 “L’iniziativa è nata con APT Basilicata” ha continuato Cino Ricci. “Questa è una comunicazione nuova per far conoscere questo territorio e le sue qualità in tutta Italia. Noi andiamo a cercare nuovi posti, posti come questi dove la natura è ancora intatta, in modo che le persone inizino a scoprire anche nuove bellezze. A chi arriva dal mare dobbiamo offrire il meglio e questo è il ‘salotto buono’, che presenta la regione come si deve”.

 “Bisogna investire in una visione dello sviluppo per noi nuovo”, ha aggiunto il Sindaco di Pisticci Michele Leone. “Noi lucani siamo un popolo riflessivo, paziente. A volte ci manca quell’impulso, quella voglia di osare. Dobbiamo porci in una visione nuova, dobbiamo saltare le tappe. L’apertura di questo porto ha compresso 2.500 anni di storia e il nostro non può essere un futuro ordinario, fatto tappa su tappa, deve essere un futuro straordinario”.

“Chi si affaccia sul nostro mare vede il centro della civiltà, il centro del mondo. Dal Mar Baltico vedo il Polo Nord. Anche col raddoppio del Canale di Suez, l’Europa si capovolgerà: il centro dell’Europa sarà il Mediterraneo”.

“Per la prima volta, grazie alla Regione e all’APT, avremo la prima regata in Basilicata. Forse questo è un evento a cui non eravamo preparati, ma la vita è fatta di cose straordinarie e noi dobbiamo osare”.




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi