home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.831.512 visualizzazioni ]
24/09/2013 12.44.20 - Articolo letto 4325 volte

Fino a che punto, Catilina abuserai della nostra pazienza?

Antonio Montemurro (foto Internet) Antonio Montemurro (foto Internet)
Media voti: Fino a che punto, Catilina abuserai della nostra pazienza? - Voti: 0
Lettera di Antonio Montemurro di Talìa Teatro a Paolo Verri
Matera Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Antonio Montemurro di Talia Teatro indirizzata a Paolo Verri, direttore di Matera 2019 nella quale l'artista materano lancia un monito su cosa voglia dire "cultura", date le dichiarazione dello stesso direttore rilasciate sulla Gazzetta del Mezzogiorno:

"A Paolo Verri, Direttore del Comitato per la candidatura di Matera a capitale europea della cultura.
Gentilissimo direttore, sono un materano, mi chiamo Antonio Montemurro. Faccio il biologo. Sono alla guida da vent'anni di una Associazione che si chiama Talia Teatro e che, dopo la lettura delle sue parole, mi viene difficile chiamare " culturale " , perché non si occupa che di teatro...
Leggo quanto Enzo Fontanarosa le attribuisce in un articolo sulla Gazzetta del Mezzogiorno di oggi 23 Settembre 2013. " Non ha senso se continuiamo a pensare che la cultura sia soltanto la bella musica, teatro, letteratura " .
Sapendo che non si finisce mai d'imparare, la prego di dirmi al più presto che cosa ha senso pensare. Immagini come sono rimasto indietro: sui banchi di liceo mi insegnarono che proprio la musica, il teatro, la letteratura, la scienza rappresentavano, lo vogliamo dire?. la cultura propriamente detta.
Oggi, in questa interpretazione " moderna ed estesa " del concetto di cultura, trovano posto una miriade di " cose " che vanno, per esempio, dalla gastronomia, ( col peperone crusco ) al giro d'Italia.
Per rispettare il suo tempo prezioso, non mi dilungo e le dico solo quanto segue, con tutto il rispetto e senza alcun intento polemico: rifletta un po' sul concetto vero di cultura. Certamente anche lei deve aver fatto le scuole " alte " e non le sfuggirà il significato autentico della parola cultura. Soprattutto se la sua riflessione sarà libera da " forzature " che posso anche capire, ma che non mi sento assolutamente di giustificare.
Ancora un'esortazione: ami un po' di più questa terra, come quel suo concittadino che ha voluto riposare per sempre ad Aliano, innamorato com'era di questo nostro Sud. Lui, per esempio, amava parlare con la gente di qui. Volle conoscerla ed ascoltarla: così imparò a rispettarla innanzitutto.
La saluto cordialmente, Antonio Montemurro."
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




cultura sì, ....cultura no .
Il 24/09/2013, ruggierifp ha scritto :
Una Lezione di richiamo alla Cultura, ad un uomo nato nel PCI, ove, la cultura non è mai stata di casa e, il fallimento potere politico Italia, ne è la dimostrazione lampante. Con la Cultura, si avanza sempre e...NON SI INDIETREGGIA MAI . 

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi