home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.204.388 visualizzazioni ]
19/09/2013 18.33.19 - Articolo letto 3427 volte

Ugl Matera: "Occorre una riorganizzazione del sistema agricolo lucano"

Terreno Terreno
Media voti: Ugl Matera: "Occorre una riorganizzazione del sistema agricolo lucano" - Voti: 0
Attraverso un lavoro sinergico di tutta la Politica regionale
Basilicata La UGL ritiene che la riforma strutturale della pubblica amministrazione, alla luce delle ultime normative in materia, in Basilicata sia possibile realizzarla. E’quanto dichiarano in una nota il Commissario provinciale UGL-FNA di Matera Francesco Pirretti, il Segretario provinciale della UGL-INTESA di Matera Domenico Ippolito  ed il Segretario provinciale della UGL di Matera Luigi D’Amico. Alla luce del contesto territoriale lucano, nel quale l’Agricoltura è l’unico settore economico trainante, e della prossima scadenza programmatico-elettorale delle Regionali 2013,  nonché della imminente nuova programmazione PSR 2014-2020, la UGL di Matera ritiene improcrastinabile, urgente ed indifferibile La riorganizzazione del sistema agricolo lucano” da incardinare all’interno del programma elettorale della prossima legislatura regionale. Tale obiettivo, continuano i sindacalisti della UGL, deve essere il punto di riferimento al quale i prossimi consiglieri regionali eletti dovranno scrupolosamente attenersi nei primi 40 giorni di legislatura per far dare alla Basilicata quello scatto di reni necessario e consentirgli almeno di rimanere a galla dal punto di vista economico. Questo il frutto di una approfondita analisi che la UGL di Matera ha fatto guardando alla Basilicata ed ai tentativi che comunque ci sono stati nella scorsa legislatura per accedere ad un modello organizzativo della PA agricola diverso. In Basilicata nel comparto pubblico, ma anche in tutti i settori, è possibile accedere ad un sistema di prepensionamento. Si consentirebbe l’accesso anticipato alla pensione  per tutti quei lavoratori oramai prossimi all’uscita pensionistica. La Ugl di Matera ritiene altresì che occorra andare verso l’applicazione del Decreto Legge 31 agosto 2013 n. 101 in Basilicata accompagnata dalle seguenti scelte: Ruolo Unico Regionale della Regione Basilicata e degli enti strumentali, Turn-over unico regionale, dotare il sistema agricolo lucano di personale di tipo tecnico-amministrativo e non solo amministrativo – art. 3 comma 1 D.L. 101/2013, digitalizzazione di tutti gli atti amministrativi della PA Regionale ed intervento a mezzo PSR 2014-2020 su Turismo Rurale, commercializzazione dei prodotti agricoli e lotta alla polverizzazione fondiaria - consorziazione di produttori.  Queste le proposte della UGL di Matera, concludono Pirretti, D’Amico e Ippolito, un’Organizzazione  che offre il proprio contributo per dare alla Basilicata degli strumenti normativi di grande portata innovativa, anche e soprattutto attraverso un lavoro sinergico di tutta la Politica Lucana e le parti sociali.      


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi