home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.532.321 visualizzazioni ]
16/09/2013 16.12.39 - Articolo letto 2881 volte

THALIA: IL MERCATO DEI VIAGGI DI NOZZE NON CONOSCE CRISI

Pesca subacquea Pesca subacquea
Media voti: THALIA: IL MERCATO DEI VIAGGI DI NOZZE NON CONOSCE CRISI - Voti: 0
In calo le mete verso Australia e Polinesia
Basilicata Nonostante il calo di spese anche per i matrimoni, magari si riduce sul pranzo-cena ma la “luna di miele” regge e le agenzie di viaggio lucane affilano le armi della seduzione romantica degli sposi. Il mercato – evidenzia il Centro Studi Turistici Thalia – è costantemente ampio tenuto conto che (dati Istat 2011) ogni anno in Basilicata si celebrano 2.200 matrimoni circa e se è vero che il matrimonio resiste indenne nonostante la crisi, è anche vero che in Basilicata il tasso di divorzi è in continua crescita con l’aumento del secondo matrimonio (2-300 l’anno) .
Il mercato dei viaggi di nozze dunque rimane un punto di forza per le agenzie di viaggi e i tour operator continuano a investire nel settore: secondo un sondaggio del C.S. Thalia circa la metà dei titolari lucani di agenzie dichiara un'incidenza sul giro d'affari tra il 20 e il 40 per cento e la spesa media del prodotto, per oltre il 70 per cento delle agenzie di viaggio, si attesta tra un minimo di 4mila euro sino ad un massimo di 10mila euro.
Ma chi sono i clienti speciali delle agenzie, perché per gli operatori turistici sono sicuramente “speciali”? C'è la coppietta di giovani 18-25 anni, per esempio, che sceglie il viaggio senza un reale interesse per la destinazione, guardando però al prezzo non superiore ai 2,5-3mila euro. C'è la coppia consolidata che, mentre è in agenzia, si tiene la mano sotto la scrivania per scaricare e condividere l'emozione della scelta. C'è la coppia che "amore decidi tu", ma tanto alla fine sai già chi avrà la parola finale. C'è la scelta del viaggio di nozze, ricco di aspettative e sogni. C'è la coppia matura, che risparmia tutti i mesi una fetta della pensione per regalarsi una settimana speciale e quella che non ha mai viaggiato e sono emozionati come diciottenni. Cìè poi la coppia in seconda nozze che di solito spende di più chiedendo di più dalla seconda luna di miele che cancelli il ricordo della prima. Ognuno di questi casi è il pane quotidiano delle agenzie di viaggi, che lavorano per soddisfare la vacanza ideale, che è diversa per ognuna delle categorie citate.
“Nel settore dei viaggi uno dei limiti, acutizzato dall'avvento di internet – spiega Giuliano Scavetta, consulente del C.S. Thalia - è che i pacchetti siano divisi per brand, che alla fine significa per capacità di spesa. Noi proponiamo di iniziare il viaggio in agenzia, con l'esperienza sensoriale del profumo dei cataloghi, le pareti dei colori dell'estate, la musica di sottofondo e un professionista a cui le esigenze degli sposi stanno a cuore. E’ questa la formula-accoglienza-consulenza per un buon punto di partenza per riscoprire la magia di viaggiare in coppia, magari la prima volta in una vacanza dove tutto deve essere perfetto. Quanto alle destinazioni scelte, nel 2013 gli Stati Uniti non sono più meta esclusiva per la luna di miele, come invece avveniva l’anno precedente, ma costituiscono una tappa importante del viaggio che solitamente ha il suo epilogo nei Caraibi o in Polinesia - continua Scavetta  - se sommiamo coloro che faranno il viaggio di nozze negli States come destinazione unica a coloro che la visitano combinandola con una altra destinazione arriviamo al 30% degli sposi. Cambiano invece le altre destinazioni top: la crisi economica ha sicuramente inciso sulla flessione di due altre "regine" delle mete nozze, ossia Australia e Polinesia che, nel loro complesso, passano dal 15% del 2012 al 12% del 2013. Guadagnano posizioni invece il Sud Africa, in combinazione con Mauritius o Seychelles, e altre mete dell'Oceano Indiano: nel complesso queste destinazioni pesano per il 16% delle preferenze. Tra le mete emergenti prosegue il trend positivo dell'Argentina e si assiste a una ripresa consistente del Giappone. In generale, la crisi ha inciso sul valore medio speso a persona da noi per un viaggio di nozze, che passa da 3.655 euro a persona a 3.560, con una diminuzione di 95 euro per sposo, pari al 2,6%. E poi le intramontabili e romantiche capitali europee, Parigi su tutte, a prezzi decisamente più abbordabili. Grazie alla formazione continua dei nostri Consulenti di Viaggio e alla possibilità di creare viaggi su misura – evidenzia l’operatore del C.S. Thalia - si viene in agenzia per scegliere il consulente di viaggio più affine ai propri gusti, lo si incontra di persona, negli orari più comodi per il cliente, per pianificare ogni dettaglio di quello che spesso è il viaggio più importante della vita e che non può ammettere quei piccoli-grandi inconvenienti del viaggio last minute”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi