home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 95.004.193 visualizzazioni ]
23/08/2013 20.20.13 - Articolo letto 2343 volte

ERICA MOU LIVE PER FREQUENZE MEDITERRANEE 2013

Erica Mou Erica Mou
Media voti: ERICA MOU LIVE PER FREQUENZE MEDITERRANEE 2013 - Voti: 0
MIGLIONICO, 24 AGOSTO 2013 ORE 22, CASTELLO DEL MALCONSIGLIO, INGRESSO LIBERO
Miglionico Si conclude sabato 24 agosto la quarta edizione del festival “Frequenze Mediterranee 2013” con il live della cantautrice pugliese Erica Mou.
Organizzato dal Gal Bradanica, dal Comune di Miglionico (MT), dall’Associazione Frequenze Mediterranee e dal main sponsor Cador, l’evento si è articolato in tre serate, quelle del 22, 23 e 24 agosto. Nelle prime due, si è svolto il contest per emergenti con l’esibizione live di otto band provenienti da ogni parte d’Italia. Giunti in finale dopo previa selezione, gli artisti hanno esibito il proprio talento e la propria originalità davanti ad una giuria di qualificati professionisti del settore, capitanata per il quarto anno di fila dal raffinato cantautore milanese Diego Mancino.
La terza serata, quella conclusiva del 24 agosto, vede esibirsi le due band più votate del contest e poi gran finale con il live della cantautrice pugliese Erica Mou, fra gli artisti emergenti più interessanti della scena pop rock italiana. Per lei, partecipazione a Sanremo e due album all’attivo; l’ultimo, quello che presenta a Miglionico e prodotto da Boosta dei Subsonica, s’intitola “Contro le onde”.
 
Contro Le Onde rappresenta una nuova fase artistica nel percorso di Erica Mou. L'artista va oltre le atmosfere più intimiste che l’avevano accompagnata nelle precedenti esibizioni dal vivo, per portare sul palco un percorso di suoni che spaziano dall’elettro-pop al rock, senza mai tralasciare il timbro distintivo di cantautrice sperimentale che le ha regalato grandi riconoscimenti da parte di pubblico e critica. In scena Erica è accompagnata da una nuova formazione di 4 musicisti che la seguono alle tastiere (Alfonso Santimone), batteria (Phil Mer), basso (Andrea Lombardini) e chitarra (Francesco Diodati), e che riproducono, con grande particolarità, i suoni elettronici utilizzati nelle registrazioni in maniera del tutto naturale. Erica riporta live l’idea intorno alla quale ruota tutto il nuovo progetto: quella di movimento e di viaggio, dove uno degli elementi di maggior ispirazione è stato il mare. Il concerto è, infatti, un tragitto tra la spensieratezza e la gioia orecchiabile del mare estivo, portata in musica proprio dal pop e dall’elettronica, e la riflessività ed il turbamento intenso del mare in tempesta, come nel rock. Così, a quasi due anni, dal suo disco d’esordio “E’” prodotto dai collaboratori di Bjork (Sigurosson e MaJiKer), Erica torna con nuove sonorità e nuovi brani, in cui i testi, pur avendo una grande apertura, non perdono la loro intimità.
Per ulteriori info:
www.frequenzemediterranee.it
info@frequenzemediterranee.it
Erica Mou, biografia dettagliata.
Erica Musci, in arte Erica Mou, è una delle più interessanti cantautrici italiane. Nata a Bisceglie, classe 1990, scrive e compone da sempre la propria musica in cui alterna grazia innocente a sensuale ironia. Iscritta alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari, è una delle voci più singolari del panorama musicale italiano e da anni si dedica ad una intensa attività live in tutta Italia.
Tra il 2008 ed il 2009, Erica vince diversi premi legati alla canzone italiana d’autore: dal Liri Festival, al concorso Canzone Italiana d’Autore, dall’Arè Rock Festival, al concorso L’artista che non cera, dal premio SIAE Miglior Testo, al Premio Rivelazione Indie Pop (M.E.I.). Nel 2009 è tra i finalisti di Musicultura.
L’8 marzo 2011 esce su etichetta Sugar il suo album d’esordio È. Entrato nella rosa dei finalisti per la miglior opera prima dell’ultima edizione del Premio Tenco, il disco raccoglie 11 brani autobiografici che mettono in luce le sue grandi qualità compositive e vocali e una bonus track, Don’t stop, cover dello storico brano dei Fletwood Mac e colonna sonora dello spot istituzionale eni. Prodotto dall’islandese Valgeir Sigurosson, già collaboratore di Bjork, e arrangiato da MaJiKer, alias Matthew Ker, È racchiude la grande tradizione della canzone d’autore italiana contaminata da influenze folk-rock con una marcata apertura internazionale. Tra i brani contenuti nell’album c’è anche Oltre, presente nella compilation “Puglia Sounds – The music system” allegata al numero di novembre 2010 di XL di Repubblica. La canzone, inoltre, accompagna i titoli di coda del film di Roberta Torre I baci mai dati accolto con 10 minuti di applausi in sala alla mostra del cinema di Venezia e unico film italiano presente al Sundance Film Festival di Robert Redford del 2011. In È c’è anche La neve sul mare brano inserito nel doppio cd “La leva cantautorale degli anni zero”, curato dal MEI e dal Club Tenco. Subito dopo l’uscita del disco, Erica prosegue la sua attività live esibendosi su alcuni dei palchi italiani più prestigiosi: da quello del Concertone del Primo Maggio in Piazza San Giovanni a Roma, all’Arena di Verona per i Wind Music Awards dove ritira il Premio Speciale assegnato dalle associazioni del settore discografico di Confindustria Cultura Italia FIMI, PMI e AFI, passando per l’Heineken Jammin Festival e gli MTV Days di Torino. Premiata dal MEI come miglior talento dellanno 2011, Erica ad Ottobre, insieme a Subsonica e Caparezza, è tra gli artisti in cartellone alla 3^ edizione di HIT WEEK, il più grande festival di musica italiana in America svoltosi tra New York, Los Angeles e Miami. Con il brano Nella vasca da bagno del tempo Erica partecipa al Festival di Sanremo 2012 nella sezione Sanremo Social, dedicata ai giovani artisti, ottenendo il grande apprezzamento della stampa che le assegna due prestigiosi riconoscimenti: il premio della critica Premio Mia Martini, ed il Premio Sala Stampa Radio Tv. Il brano viene giudicato anche dai giurati del Premio Lunezia il miglior testo tra quelli di Sanremo Social. Scritto dalla stessa Erica Mou, Nella vasca da bagno del tempo è ricco di collaborazioni eccellenti: prodotto e arrangiato da Davide Rossi, violinista, arrangiatore e compositore per Coldplay, Royksopp, Siouxie e Alicia Keys, è stato mixato da Rik Simpson noto per la produzione di molti brani dei Coldplay e per i suoi lavori con Jay-Z, Portishead, Kasabian, Black Rebel Motorcycle Club e PJ Harvey. Il 14 febbraio 2012 esce, sempre su etichetta Sugar, il repackaging di È con laggiunta della track sanremese. E dopo il successo ottenuto al Festival di Sanremo Erica conquista la nomination ai TRL Awards 2012 nella sezione Best New Generation. Dopo oltre 100 tappe in tutta Italia del tour legato ad È, Erica Mou sbarca in Europa con un alcune importanti date internazionali che la portano ad esibirsi in Francia, Germania, Gran Bretagna e a Budapest nel corso dell’importante Sziget Festival. A luglio 2012 Erica è sul palco dell’Arezzo Wave, uno dei grandi festival di musica rock in Italia, mentre con grande versatilità a Novembre dello stesso anno, al Teatro Petruzzelli di Bari, fa parte del cast di Meraviglioso Modugno, lo spettacolo dedicato a Domenico Modugno che apre la seconda edizione del Medimex. Sempre nel 2012 Erica appoggia due importanti progetti di beneficenza. La cantautrice registra Io Esisto, sigla della campagna 2012 di Telethon, insieme a Boosta e Tricarico, e incide insieme a più di 20 artisti “Ancora in piedi”, il brano collettivo di I.P.E.R. (Indipendenti per Emilia Romagna e Lombardia), per raccogliere fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma. Il 2013 si apre con la partecipazione di Erica come ospite al tour teatrale “Beato ‘a’ chi ti Puglia”, brillante spettacolo di teatro-canzone sull’emigrazione di e con Savino Zaba. Inoltre un suo brano inedito Fili, accompagna i titoli di coda di “Missoni Swing”, un documentario di Cosimo Damiano Damato sulla vita del grande stilista. Il 28 maggio ha pubblicato il suo nuovo album, Contro le Onde, prodotto artisticamente da Boosta ed anticipato dal singolo estivo Mettiti la Maschera.
Contro Le Onde rappresenta una nuova fase artistica nel percorso di Erica Mou. L'artista va oltre le atmosfere più intimiste che l’avevano accompagnata nelle precedenti esibizioni dal vivo, per portare sul palco un percorso di suoni che spazieranno dall’elettro-pop al rock, senza mai tralasciare il timbro distintivo di cantautrice sperimentale che le ha regalato grandi riconoscimenti da parte di pubblico e critica.

In scena Erica sarà accompagnata da una nuova formazione di 4 musicisti che la seguiranno alle tastiere (Alfonso Santimone), batteria (Phil Mer), basso (Andrea Lombardini) e chitarra (Francesco Diodati), e che riprodurranno, con grande particolarità, i suoni elettronici utilizzati nelle registrazioni in maniera del tutto naturale.
Erica riporterà live l’idea intorno alla quale ruota tutto il nuovo progetto: quella di movimento e di viaggio, dove uno degli elementi di maggior ispirazione è stato il mare. Il concerto sarà, infatti, un tragitto tra la spensieratezza e la gioia orecchiabile del mare estivo, portata in musica proprio dal pop e dall’elettronica, e la riflessività ed il turbamento intenso del mare in tempesta, come nel rock.
Così, a quasi due anni, dal suo disco d’esordio “E’”, Erica torna con nuove sonorità e nuovi brani, in cui i testi, pur avendo una grande apertura, non perdono la loro intimità.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi