home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.535.283 visualizzazioni ]
10/08/2013 13.32.40 - Articolo letto 2892 volte

Blues in Town: quarta serata tutta al femminile

Malina Moye Malina Moye
Media voti: Blues in Town: quarta serata tutta al femminile - Voti: 0
Gli Après la classe chiudono la decima edizione
Policoro Palco in rosa per la quarta serata di Blues in Town. Da Claudia Cantisani Quintet alla grande Malina Moye il BiT di sabato 10 agosto è girl power. Stella americana, cantante, cantautrice acclamata, “la versione femminile di Jimi Hendrix, come l’ha apostrofata il Guitar World Magazine, Malina Moye sarà l’ospite di punta della penultima serata della kermesse musicale organizzata per il decimo anno consecutivo dall’associazione culturale “La Mela di Odessa”, in programma fino a domenica 11 agosto sul lungomare destro di Policoro.
Vastissima anche quest’anno l’offerta artistica e culturale del festival che raccoglie sempre più consensi e apprezzamenti per qualità e organizzazione. Affollatissimi i seminari musicali gratuiti, in programma ogni pomeriggio dalle ore 17 nel Blues in town village. Docenti accreditati, professionisti, sono a disposizione di quanti vogliono partecipare – molti i giovanissimi iscritti. Attivi i seminari di: Canto (Tatiana Tarsia); Chitarra (Lorenzo Iacovone - Donato Mola); Basso (Fabio Gennari); Batteria (Egidio Stigliano e Michele Perrugini);
Tromba (Francesco Marsigliese); Clarinetto/Sax (Domenico Guarino).
 
Rinnovati gli appuntamenti con il I° Workshop Fotografico”Uno Scatto di Blues”, il concorso fotografico “Uno Scatto di Blues” e l’iniziativa “I(n)stanti per il 2019”  prima edizione del concorso fotografico digitale su Instagram che sostiene, accanto alla kermesse, la candidatura di Matera a capitale europea della cultura.
Il I° Workshop, organizzato  con la collaborazione del fotografo freelance di Live Music Alessandro Lonoce (Sab 10 e Dom 11: 10:00-12:00 / 15:30-19:30 teoria, a seguire concerto live) amplia l’offerta di iniziative collaterali legate alla promozione culturale del territorio e alla pagina dedicata ala fotografia. Novità assoluta il concorso “I(n)stanti per il 2019”, rivolto a chi le foto ama scattarle e condividerle sui social network. Condividendo l’hashtag #bluesintown accanto a quello di #mt2019contest si continua a sostenere la candidatura della città dei sassi. In questa direzione è andato anche il focus tematico organizzato L’iniziativa è nata da una collaborazione con l’Associazione PensieroAttivo di Ferrandina.
Le foto che avranno ottenuto più “mi piace” su Instagram saranno selezionate ed esposte in una mostra permanente a Matera oltre che pubblicate in un catalogo virtuale. Regolamenti e modalità di partecipazione dei concorsi sono disponibili all’indirizzo: http://www.bluesintown.it/concorso-fotografico/
Attivo e amato dagli appassionati di fotografia anche il concorso “Uno Scatto di Blues”, ideato per promuovere e valorizzare, attraverso una nuova creatività, la musica e il patrimonio culturale locale, la capacità di raccontare, con immagini fotografiche, un evento musicale come il Blues in Town.
Alle ore 21.00 ultimo appuntamento con la rassegna cinematografica “Cinema Blues” e con la proiezione della pellicola “Ray” di Taylor Hackford. Performance live con le jam session fino a tarda notte subito dopo l’esibizione di Malina Moye.  

Gli Après la classe chiudono la decima edizione

Il Blues in Town Festival si apre alla musica patchanka e ska. Domenica 11 agosto, per chiudere la decima edizione della kermesse musicale diventata grande attrattore turistico e culturale della regione, l’associazione culturale “La Mela di Odessa” ha scelto gli Après la classe, band salentina nata nel 1996 e affermatasi  nei vari live club sparsi in Puglia. All’attivo collaborazioni con gruppi affermati come i Sud Sound System e artisti noti come Caparezza.  L’album di debutto è “Apres la Classe”, e il brano “Paris”, diventa subito hit nelle discoteche e nelle radio italiane viene poi scelto come sigla di apertura del programma televisivo “Le Iene”. Nel 2010 l’album “Mammalitaliani” per la Sunnycola, impazza e regala alla band tour interminabili e sempre più affollati. Dopo quattro concerti di ‘pure blues’ interpretato da artisti quotatissimi sul panorama nazionale e internazionale, l’esibizione live della band salentina, che riunirà fan e appassionati si ska provenienti anche da fuori regione, suggella la scelta della direzione artistica di Cristian Miccoli che è anche presidente dell’associazione promotrice dell’evento di aprirsi a generi diversi dal blues, ormai consuetudine dell’ultima serata in cartellone. Scelta rivelatasi vincente perché capace di intercettare target differenti e legarli ad un unico brand di qualità, il Blues in Town Festival.
 
Attesissimo anche l’appuntamento con i Blackie, band  dalla composizione tutta policorese - Gianni Di Pierri (batteria), Antonio Finamore (voce e basso) e Gianmario Massocchi (voce e chitarra) -  che per la terza volta calca il palco del BiT ed apre la quinta serata consegnando la scena, dopo una grande esibizione, agli Après la classe.
Fase conclusiva anche per tutti gli eventi e i programmi collaterali al festival, dai seminari musicali gratuiti – start ore 17 – diretti da docenti accreditati e professionisti : Canto (Tatiana Tarsia); Chitarra (Lorenzo Iacovone - Donato Mola); Basso (Fabio Gennari); Batteria (Egidio Stigliano e Michele Perrugini);
Tromba (Francesco Marsigliese); Clarinetto/Sax (Domenico Guarino) al concorso fotografico “Uno scatto di Blues” che questa sera decreterà un vincitore, colui che avrà saputo meglio raccontare, con immagini fotografiche, un evento musicale come il Blues in Town. Ultimo appuntamento, con una prima parte dalle ore 10 alle ore 12 e poi dalle 15.30 alle 19.30, con il I° Workshop Fotografico organizzato in  collaborazione col fotografo freelance di Live Music Alessandro Lonoce ; fase conclusiva anche per l’iniziativa “I(n)stanti per il 2019”, prima edizione del concorso fotografico digitale su Instagram che sostiene, condividendo l’hashtag #bluesintown accanto a quello di #mt2019contest, sia la kermesse che la candidatura di Matera a capitale europea della cultura per il 2019. Un sostegno che il BiT ha garantito alla candidatura della città dei Sassi anche alla presenza del direttore del Comitato Matera2019 durante il focus di approfondimento dedicato al tema e svoltosi giovedì 8 agosto.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi