home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.306.673 visualizzazioni ]
26/07/2013 11.54.39 - Articolo letto 3235 volte

Tre priorità per il futuro del turismo in provincia di Matera

Turisti a Matera (foto SassiLand) Turisti a Matera (foto SassiLand)
Media voti: Tre priorità per il futuro del turismo in provincia di Matera - Voti: 0
Nota di Franco Braia, Presidente Sezione Turismo Confapi Matera
Matera Nel pieno della stagione turistica, mentre già arrivano i primi dati negativi sull’estate 2013, il presidente della Sezione Turismo di Confapi Matera, Franco Braia, indica 3 priorità per il futuro del turismo in provincia di Matera.
“Anche quest’anno – evidenzia Braia – gli operatori lavorano in maniera stentata, con numeri piccoli, margini risicati e senza continuità. Anche la fascia jonica, che nei mesi estivi fa registrare il pienone, quest’anno, complice il degrado di alcune località e l’erosione della costa, non riesce a dare il meglio di sé”.
Sul punto le ricette si sprecano, ma il presidente della Sezione Turismo di Confapi Matera pone 3 priorità per garantire un minimo di prospettive al settore.
In primis le infrastrutture della mobilità, cioè i collegamenti. “Molti flussi turistici deviano verso altri luoghi a causa della difficoltà di raggiungere Matera e il Metapontino. Alla carenza di strade e ferrovie, si aggiunge il non adeguato collegamento con l’aeroporto di Bari, in teoria vicino ma nei fatti distante dalle località turistiche”.
In secondo luogo Franco Braia sottolinea la concentrazione di molti attrattori turistici in provincia di Potenza, che così sopperisce al divario con il Materano per i fattori naturali. “Se anche la provincia di Matera potesse disporre di un maggior numero di attrattori, si avrebbe l’effetto di aumentare l’offerta turistica e di attrarre i gruppi di visitatori organizzati, guidati dai tour operator spesso in base a richiami del genere, destagionalizzando anche l’attività turistica”.
Infine, Braia richiama i PIOT, i Pacchetti integrati di offerta turistica. “Ci chiediamo se, adesso che sono esauriti i fondi, i PIOT avranno un avvenire come sistemi turistici locali, oppure se la loro avventura è già finita. In futuro sarebbe opportuno dare maggiore protagonismo alla parte privata”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




Quali iniziative Confapi?
Il 27/07/2013, capricorn747 ha scritto :
L&-39;intervento del presidente Braia non si può non condividere, specie laddove si riferisce al problema "storico" della carenza di strade e ferrovie...e non solo. Altresì degno di nota e&-39; aver sottolineato lo "specchietto per le allodole" del collegamento con l&-39;aeroporto di Bari, sponsorizzato e strombazzato da molte istituzioni locali, alle quali non passa per la testa che tutto ciò significa "regalare" sviluppo economico e sociale alla Puglia...tanto la Basilicata non ne ha bisogno, vero?
Qualche giorno fa ascoltavo in streaming un noto esponente istituzionale lucano che, alla domanda sulle intenzioni politiche per l&-39;aeroporto di Pisticci, rispondeva che il problema vero è sapere se c&-39;è l&-39;utenza...certo, dopo aver speso 8 milioni di euro, la risposta è incoraggiante...roba da "Striscia la notizia"...
Se non avviene uno scatto di creatività, se non si cambia lo storico paradigma dell&-39;orizzonte dei trasporti limitato alla basentana e alle FAL, tra 50 anni staremo ancora a parlare di questi problemi: non ci è dato di scegliere la cornice del nostro destino, ma siamo noi a inserirci i contenuti...
A mio modesto modo di vedere, la Confapi dovrebbe attivarsi per "inserire dei contenuti", ad esempio mettendo il "pepe sulla coda" alle istituzioni locali, pretendendo il superamento del gap nei trasporti (aeroporto in primis) che, altrimenti, sarà sempre una palla al piede per lo sviluppo economico e sociale 
della regione. Magari dopo ci si potrà lamentare a ragione...





 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi