home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.345.032 visualizzazioni ]
16/07/2013 15.35.46 - Articolo letto 2739 volte

Rogo all'ex "Centrale del Latte": Adduce e Scarola non rispondono alle domande

Incedio alla ex centrale del latte - 5 luglio 2013 (foto SassiLand) Incedio alla ex centrale del latte - 5 luglio 2013 (foto SassiLand)
Media voti: Rogo all'ex "Centrale del Latte": Adduce e Scarola non rispondono alle domande - Voti: 0
Nota del Movimento 5 Stelle Matera
Matera "Il Movimento Cinque Stelle Matera - si afferma in una nota - prende atto con grande sollievo delle, seppur tardive, rassicurazioni fornite ieri dal sindaco Adduce e dall’assessore Scarola sulla assenza di “materiali tossico/nocivi o di altri materiali pericolosi per la salute” nel tetto e nella struttura dell’ex Centrale del Latte andata a fuoco la mattina di venerdì 5 luglio scorso, per cause ancora tutte da accertare. La tutela della salute dei cittadini è al primo posto per il M5S.
Ma le domande e il “pungolo” del M5S sono servite anche a “strappare” al duo Adduce-Scarola la promessa di una sicura destinazione pubblica e a pubblici servizi di quel che resta dell’immobile e dell’area dell’ex Centrale del Latte. Il M5S vigilerà sulla concreta realizzazione di questa ennesima promessa fatta alla città e ai cittadini: Adduce e le sue mutevoli Giunte hanno dimostrato, in questi ultimi tre anni, di essere sono molto abili nel far promesse e roboanti annunci, molto, ma molto meno nel renderli concreti.
Tuttavia, probabilmente per la lunghezza del comunicato stampa del M5S, Adduce e Scarola hanno dimenticato di rispondere alle domande seguenti:

-    chiarire con urgenza quali e quante sono le posizioni di contenzioso tra il Comune di Matera e la società attualmente detentrice dell'immobile, se esistono richieste di risarcimento e di quale entità;
-     chiarire con urgenza se il Comune di Matera ha ufficialmente ricevuto, e nel caso, da quali soggetti, proposte di interesse per l'area della ex-Centrale del latte.
-    
Probabilmente Adduce e Scarola sono disabituati a rispondere esaurientemente alle legittime domande poste dalla cittadinanza. Ma chiediamo ad entrambi uno sforzo supplementare di trasparenza, anche tenuto conto dell’accezione che al termine “trasparenza” è stato recentemente ribadito dal comma 1 dell’art. 1 della recentissimo decreto legislativo n. 33 del 2013: “La  trasparenza  è  intesa  come  accessibilità  totale  delle informazioni  concernenti  l'organizzazione   e   l'attività  delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire  forme  diffuse  di controllo  sul   perseguimento   delle   funzioni   istituzionali   e sull'utilizzo delle risorse pubbliche”."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi