home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.820.250 visualizzazioni ]
20/11/2008 19:00:00 - Articolo letto 5302 volte

L’Assemblea dei Bitumisti rilancia iniziative a tutela della categoria

Media voti: L’Assemblea dei Bitumisti rilancia iniziative a tutela della categoria - Voti: 0
Api Matera
di GIANNI CELLURA
Italia Nel corso di un’affollata assemblea presso l’API di Matera, i Bitumisti della Basilicata, che annoverano nell’Associazione anche imprese pugliesi e campane, hanno affrontato alcune specifiche problematiche della categoria. I produttori di conglomerato bituminoso, guidati dal presidente Claudio Nuzzaci, hanno deciso di intraprendere iniziative sia verso le stazioni appaltanti, che verso le aziende petrolifere, la Regione Basilicata e il Ministero dello Sviluppo Economico.
Al ministro Scajola i Bitumisti hanno chiesto di rimuovere dalla componente del prezzo dei prodotti petroliferi, quale è appunto il bitume, alcune accise ormai anacronistiche, come la tassa sul terremoto del Belice del 1968 (10 lire al litro), quella per la frana del Vajont del 1963 (10 lire), per la crisi di Suez del 1956 (14 lire), per la guerra d’Etiopia del 1936 (1,90 lire), più altri balzelli più o meno recenti.
All’assessore regionale alle Infrastrutture Loguercio, invece, l’Associazione è in procinto di inviare alcune proposte per il rinnovo del Prezzario per le opere pubbliche, sia con l’inserimento di nuove voci nel listino che con l’aggiornamento dei prezzi.
L’iniziativa più clamorosa, tuttavia, è quella rivolta verso le aziende petrolifere, cioè i fornitori del bitume, che al Sud applicano prezzi di grandi lunga superiori rispetto a quelli applicati al Centro e al Nord, con una discriminazione territoriale che penalizza le aziende produttrici di conglomerato bituminoso del Mezzogiorno.
Infine, il presidente Nuzzaci ha inviato una nota alle stazioni appaltanti della Basilicata per chiedere una maggiore tutela delle imprese che lavorano in subappalto nei confronti delle aziende appaltatrici, sollecitando l’applicazione di una norma di legge che prevede il pagamento diretto da parte dell’ente appaltante.

Matera, 20 novembre 2008
API BASILICATA MATERA
Ufficio Stampa



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi