home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.288.165 visualizzazioni ]
09/07/2013 15.43.15 - Articolo letto 9108 volte

Nubifragio a Matera. Va sempre peggio. Reportage di SassiLand

Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand) Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand)
Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand) Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand)
Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand) Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand)
Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand) Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013 (foto SassiLand)
Media voti: Nubifragio a Matera. Va sempre peggio. Reportage di SassiLand - Voti: 2
L'acquazzone ha creato danni all'asfalto in varie strade. Auto bloccate, bidoni dei rifiuti sparsi.
di GIANNI CELLURA
Matera Ultimamente capita spesso di ricevere abbondanti piogge mentre i canali di raccolta delle acque nella città dei Sassi sono sempre nelle stesse condizioni. Con estrema attenzione abbiamo percorso le strade sotto la pioggia per documentare come le strade e i canali reagiscono difronte a così tanta acqua. Abbiamo effettuato un sopralluogo nei punti nevralgici, quelli che solitamente presentano criticità e, come temevamo, la situazione peggiora sempre di più.
Passando da via La Martella - ma la situazione sembra essere stata identica in quasi tutta la città - abbiamo trovato zampilli di acqua alti fino a mezzo metro fuoriuscire dai tombini, scardinando le coperture, detriti di cemento, asfalto e pietre percorrere la discesa della via come se non avessero peso e accumularsi nei punti più disparati, come la piazzola di sosta del distributore di carburanti in prossimità dello svincolo per la via Appia. Passando da via Manzoni, la situazione di sempre, ovvero strada allagata, bidoni per i rifiuti in mezzo alla carreggiata e un'auto ferma; identica situazione in via Cererie dove sono dovuti intervenire i Vigili del Fuoco e una pattuglia della Polizia Stradale per bloccare la strada mentre una Renault Clio era fuoriuso al centro del piccolo lago creatosi. Asfalto distrutto e trascinato a valle in via della Scienza nella zona PAIP dove la pioggia ha perfino creato una spaccatura nella carreggiata larga circa 70 centimetri e lunga 4-5 metri. Se le piogge così abbondanti saranno sempre più frequenti, forse bisognerebbe iniziare a pensare a soluzioni innovative per far defluire l'acqua in modo più sicuro, non è accettabile che ogni qual volta si verifichi una pioggia di tale importanza, Matera debba diventare un campo di battaglia.

Gianni Cellura



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




Galleria 1: Nubifragio a Matera - 9 luglio 2013

 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi