home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.303.488 visualizzazioni ]
30/05/2013 18.39.08 - Articolo letto 3448 volte

Sezione della Lega Navale Italiana di Matera-Castellaneta, visita istituzionale

Sezione della Lega Navale Italiana di Matera-Castellaneta, visita istituzionale Sezione della Lega Navale Italiana di Matera-Castellaneta, visita istituzionale
Media voti: Sezione della Lega Navale Italiana di Matera-Castellaneta, visita istituzionale - Voti: 0
Negli incontri, tante le iniziative proposte
Matera e provincia I giorni di mercoledì 29 e giovedì 30 la Sezione della Lega Navale Italiana di Matera-Castellaneta ha ricevuto in visita ufficiale il Vicepresidente Nazionale Ammiraglio Piero Vatteroni ed il delegato di circoscrizione di Puglia Sud e Basilicata Jonica ing. Andrea Retucci.
La delegazione, accompagnata dai soci componenti il consiglio direttivo del sodalizio locale, ha trascorso la prima giornata nelle località dell’arco Ionico appulo-lucano cuore dell’antica Magna Grecia incontrando rappresentanti Istituzionali e operatori turistici cooperanti con la Sezione.
In particolare nell’occasione è stato riconfermato ed aggiornato il protocollo d’intesa già stipulato tra il Comune di Castellaneta e La Lega Navale Italiana nel 2010 con un incontro svoltosi nella sala consiliare municipale della città di Rodolfo Valentino. Sono state in seguito visitate delle particolari location a Metaponto lido, ove il Presidente di Sezione arch. Marco Pagano ha proposto di istituire in via sperimentale un centro nautico regionale della Lega Navale Italiana da candidare a divenire Centro Nazionale idoneo ad invitare in vacanza didattica gli oltre sessantamila soci della Lega Navale Italiana ed i loro parenti. La località ben si presta a tale scopo, grazie alle sue spiagge sabbiose, l’acqua limpida, il particolare contesto ambientale della pineta dell’arco Ionico, sito di interesse comunitario, e la ricchezza di emergenze culturali e archeologiche. Una proposta di soggiorno in Magna Grecia che è stata ben accolta dalla Presidenza Nazionale e che di sicuro porterà un’occasione di sviluppo e occupazione.
La visita è proseguita presso il porto turistico “Marinagri” in località Marina di Policoro, dove gli ospiti sono stati splendidamente accolti nell’eccellente complesso turistico che dispone di ben ottocento posti barca. In serata si è proceduto a sottoscrivere una convenzione tra la Lega Navale Italiana, Assonautica Basilicata e il Marina di Policoro, grazie alla quale il locale porto turistico entra a far parte dei marina convenzionati con la Lega Navale Italiana e dell’Assonautica  nei quali è gratuito il transito delle imbarcazioni di proprietà degli associati ai sodalizi convenzionati. Il porto di Marinagri diverrà inoltre sede per una serie di manifestazioni ed eventi organizzati dalla Lega Navale Italiana e dall’Assonautica.
La seconda giornata è stata trascorsa nella città dei Sassi, ove ha sede legale la Sezione. La delegazione a Matera ha avuto modo di incontrare ed intessere relazioni ed accordi con il Presidente della Camera di Commercio di Matera e dell’Assonautica di Basilicata dr. Angelo Tortorelli, con il Presidente della Provincia di Matera Francesco Stella e tutti i componenti della Giunta Provinciale. A seguire, presso gli uffici della Regione Basilicata ha avuto un proficuo colloquio con il Presidente del Consiglio Regionale Vincenzo Santochirico, con il quale si è discusso in merito alle attività di educazione ambientale poste in essere dalla locale Sezione della Lega Navale Italiana grazie alla Rete per l’Educazione Ambientale organizzata dalla Regione Basilicata. Un’attività che potrebbe essere reiterata a livello nazionale presso le numerose Sezioni LNI. Si sono così posti i presupposti per una sempre più proficua collaborazione tra la Presidenza Nazionale LNI e la Regione Basilicata, che si pone dunque come regione modello nel campo della tutela ambientale.
Lasciati gli uffici regionali, la delegazione ha avuto modo di prendere visione dei locali assegnati in subconcessione alla locale Sezione, ove la stessa ha intenzione di istituire un centro di istruzione nautica oltre a collocarvi la definitiva sede operativa del centro di educazione ambientale.
La visita si è conclusa all’Oasi di San Giuliano, dove la Lega Navale, in collaborazione con l’Assonautica ha a cuore di istituire una scuola vela per bambini. Nell’area protetta era in corso di svolgimento un’iniziativa organizzata dal gruppo tutela ambiente e dal gruppo pesca sportiva della Lega Navale in collaborazione con le insegnanti della scuola dell’infanzia Padre G. Minozzi, ins. Teresa Di Matteo e ins. Elena Carbone e che vedeva i bambini, “armati di stivali in gomma” prima alle prese con la realizzazione di un puzzle raffigurante il racconto del “padrone del lago” che gettava i rifiuti in acqua, poi raccolti da pescatori responsabili e in seguito alle prese con la cura e la liberazione di pesci precedentemente catturati dai pescatori.
Alla luce di quanto descritto, l’Ammiraglio Piero Vatteroni e il delegato di circoscrizione ing. Andrea Retucci non hanno potuto che lodare tutte le iniziative poste in essere dalla locale Sezione che con ogni probabilità verrà ridenominata Sezione di Magna Grecia data la particolare estensione  della sua area di operatività.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi