home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.038.269 visualizzazioni ]
27/05/2013 18.10.02 - Articolo letto 2502 volte

ANISAP: SCONGIURARE RISCHIO DI TICKET PIU’ PESANTE NEL 2014

Antonio Flovilla Antonio Flovilla
Media voti: ANISAP: SCONGIURARE RISCHIO DI TICKET PIU’ PESANTE NEL 2014 - Voti: 0
Nota di Antonio Flovilla
Basilicata “In attesa di leggere il provvedimento del Governo con il quale è stata data via libera alla Regione Basilicata per procedere all’eliminazione del ticket aggiuntivo sulla specialistica, introdotto dal Governo nazionale nel 2011, sosteniamo l’iniziativa congiunta delle Regioni per scongiurare  l'aumento per ulteriori 2 miliardi dei ticket sulle prestazioni sanitarie a partire dal 2014”. E’ quanto dichiara Antonio Flovilla, presidente di Anisap Basilicata e componente dell’Ufficio di Presidenza Nazionale di Federanisap ricordando che “la manovra correttiva del luglio 2011 definita dal Governo Monti ha previsto dal primo gennaio 2014 nuove "misure di compartecipazione" alla spesa sanitaria da parte dei contribuenti. Sarebbe davvero un controsenso – aggiunge – annullare adesso il ticket aggiuntivo di 10 euro per poi essere costretti domani a ripristinarne uno più caro. In particolare – aggiunge – condividiamo la sollecitazione dei Governatori delle Regioni a rilanciare il Patto per la salute, che è scaduto. In proposito chiediamo al Governo che si dice disponibile ad aprire un confronto ad allargarlo alle associazioni delle strutture della sanità privata accreditate al Servizio Sanitario Nazionale e che si fanno carico, senza pochi sacrifici, dell’erogazione di prestazioni e servizi per la prevenzione e cura”.
Flovilla sottolinea che “ad oggi gli italiani paganti (quelli cioè che non sono esenti dal ticket per reddito o per patologia) spendono ogni anno per visite ed esami, in media, 150 euro a persona che diventerebbero, se la platea dei paganti rimane invariata, 300-350 euro a testa: su una famiglia di due-tre persone inciderebbe per almeno 5-600 euro di spesa”.

Secondo il presidente Anisap “l’abrogazione del ticket aggiuntivo comunque non deve distogliere dall’impegno assunto dal Consiglio Regionale attraverso l’approvazione di un ordine del giorno per la rimodulazione del ticket per la sanità specialistica ambulatoriale che, in verità, è stato persino superato dalla proposta venuta dal massimo esponente del Pd, Pierluigi Bersani, di abolire del tutto i ticket.  Dunque sollecitiamo la presentazione da parte della Giunta, secondo l’impegno assunto in occasione dell’approvazione del dl collegato alla Finanziaria, alle parti sociali e alla Commissione Consiliare competente di una proposta più complessiva che non si fermi all’abolizione del ticket aggiuntivo, nello specifico della parte relativa alle visite e agli esami diagnostici, con il chiaro obiettivo di ridurre l’attuale compartecipazione dei cittadini, in sintonia con quanto è stato fatto in alcune Regioni virtuose in materia di spesa sanitaria. Per noi va salvaguardato il principio che la  partecipazione dei cittadini alla spesa sanitaria deve essere improntata all’equità e a tutela delle famiglie con redditi più bassi. In particolare, in questa difficile situazione di riduzione dei consumi familiari, pensiamo che vadano salvaguardate le famiglie con redditi complessivi tra i 25 e i 30 mila euro l’anno costrette in molti casi a tagliare persino sulle prestazioni di prevenzione della salute.  Anisap rinnova il massimo impegno a dare un supporto responsabile in questa fase delicatissima sia per effetto della spending review che delle continue proposte di tagli legati al nuovo Patto della Salute. Di qui la volontà di partecipare alla definizione della proposta che sarà discussa in Quarta Commissione per modificare il provvedimento dei ticket”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi