home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.263.739 visualizzazioni ]
24/05/2013 11.27.52 - Articolo letto 2422 volte

Protocollo Provincia di Matera e Autorità Portuale di Taranto: accordo poco chiaro

Beppe Grillo a Matera - 22 dicembre 2012 (foto SassiLand) Beppe Grillo a Matera - 22 dicembre 2012 (foto SassiLand)
Media voti: Protocollo Provincia di Matera e Autorità Portuale di Taranto: accordo poco chiaro - Voti: 0
Movimento 5 Stelle: Pare che le attività dello scalo tarantino siano sospese
Matera "La Provincia di Matera - afferma il Mirella Liuzzi del Movimento 5 Stelle Basilicata - il 18 maggio 2013 ha stipulato un Protocollo d’Intesa con l’Autorità Portuale di Taranto per promuovere “iniziative e azioni di cooperazione volte a incoraggiare le capacità imprenditoriali delle imprese della Provincia e delle relative filiere turistiche e produttive”.
Le dichiarazioni a mezzo stampa del viceministro Filippo Bubbico e del Prefetto Luigi Pizzi hanno sottolineato l’importanza strategica del Protocollo d’Intesa per il territorio lucano e per la Provincia di Matera. Tuttavia risulta che le attività dello scalo tarantino – in seguito al provvedimento del Tar di Lecce del 9 maggio 2013 - siano sospese per quanto riguarda lo sviluppo dei traffici containerizzati e delle relative opere di sviluppo. “Uno stop su larga scala, quindi, che mette a rischio anche 300 milioni di investimenti e la possibilità che Taranto container terminal, partecipata in maggioranza da Hutchinson, resti nel capoluogo jonico” si legge sul Sole 24 ore del 12 maggio.
Dunque perché stipulare un protocollo d’intesa, volto allo sviluppo nove giorni dopo una ordinanza che sospende importanti attività della città portuale?
Analizzando il documento d’intesa, vago nella definizione degli obiettivi e discontinuo rispetto alle premesse, vengono riscontrate diverse problematiche che possono riassumersi in :
1) carenza di fonti normative. L’unico articolo richiamato nelle premesse è l’art. 46 della legge 214/2011 che conferisce alle Autorità portuali la facoltà di costituire sistemi logistici ed interventi di coordinamento, mirati all'adeguamento dei piani regolatori portuali. Questo aspetto evidenzia una prima interferenza tra il Protocollo e gli atti del Tar dove viene sospeso proprio il Piano regolatore portuale di Taranto.
2) comitato paritetico. Nell’atto si fa riferimento alla creazione di un Comitato paritetico, tracciato in modo eccessivamente generico, del quale non si comprende bene quali saranno le specifiche funzioni, i compiti, la durata. L’art. 6 comma 1 del protocollo indica l’assenza di “oneri finanziari per la Provincia”, ma tale dicitura non sottintende la mancanza di costi del succitato Comitato. Non viene spiegato nemmeno con trasparenza come avverranno tali nomine e in base a quali competenze.
3) sospensione dalla funzione di Commissario Straordinario. Ulteriori incongruenze nascono dal fatto che con la sentenza del TAR, Prete è sospeso dalla funzione di Commissario Straordinario e di conseguenza vengono sospesi anche gli accordi per lo sviluppo di iniziative di collaborazione. Sergio Prete resta però a tutti gli effetti presidente di suddetta autorità.
In tutto ciò si aggiunge la misura cautelare del Tar, attualmente in revisione dal Consiglio di Stato che, ad oggi, non si è ancora espresso.
Per i punti precedenti ci si aspetta una spiegazione da parte della Provincia di Matera che dovrebbe puntualizzare con più chiarezza i futuri accordi attuativi in base ai principi e le norme oggetto dell’Intesa.
Il protocollo, così come stilato, sembra inopportuno rispetto alla decisione del Tar e dal tempismo quantomeno opinabile."



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi