home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.554.798 visualizzazioni ]
17/05/2013 19.23.45 - Articolo letto 2598 volte

Nova Siri. Si allacciano abusivamente alla rete elettrica, arrestati

Bolletta Bolletta
Media voti: Nova Siri. Si allacciano abusivamente alla rete elettrica, arrestati - Voti: 0
Si tratta di due cittadini bulgari
Nova Siri "I Carabinieri del Comando Stazione di Nova Siri Scalo (MT), - riporta la nota diffusa oggi - nel corso di un servizio automontato di controllo del territorio  finalizzato alla prevenzione  e  repressione dei reati in genere ed in particolari di quelli contro il patrimonio, hanno tratto in arresto G.s.n. (classe  1982) ed il germano G.s.n. (classe 1979), entrambi con precedenti di polizia, nella flagranza del reato di furto di elettricità.
 
Il 15.05.2013, alle ore 17.30 circa, la citata pattuglia che stava effettuando nel Comune di Nova Siri Scalo mirati controlli finalizzati alla prevenzione dei reati predatori, si portava in Contrada San Basile, per effettuare prevenzione dei citati reati, sia in danno di abitazioni  rurali, sia in danno degli agricoltori locali. Nel procedere all’identificazione di due inquilini di nazionalità bulgara  regolarmente residenti in Nova Siri presso un immobile di proprietà di O.O. (classe 1959), italiano, imprenditore agricolo, i militari operanti procedevano a ispezione dei luoghi, constatando un’anomalia al contatore dell’ energia elettrica dell’abitazione, il cui contratto era stato attivato dal citato locatore. In particolare, gli operanti hanno constatato che un filo fuoriusciva dal contatore dell’Enel ed alimentava probabilmente in modo illecito l’immobile.  A quel punto, il  Comando Stazione di Nova Siri Scalo attivava la società elettrica per una verifica urgente sul posto da parte di personale specializzato, che dopo alcune ore constatava inconfutabilmente che era in atto un allaccio fraudolento. Al termine delle operazioni tecniche da parte del personale verificatore Enel, i militari effettuavano i rilievi fotografici del sito. Il qualificato e attento controllo preventivo del personale del Comando Stazione di Nova Siri Scalo si concludeva alle successive ore 20.00 del 15.05.2013 con l’accertamento della vicenda delittuosa e, quindi, con il deferimento in stato di arresto dei due fratelli bulgari poiché colti in flagranza di reato  ed in stato di libertà per O.O. (classe 1959) alla Procura della Repubblica di Matera per  il delitto di furto aggravato.   I due arrestati venivano tradotti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari e posti in libertà il 16.05.2013 su disposizione del Pubblico Ministero Dr.ssa VENTRICELLI.
L’operazione  certifica ancora una volta lo straordinario impegno dell’Arma nell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nel Comune di Nova Siri."
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi