home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.064.045 visualizzazioni ]
13/05/2013 9.33.14 - Articolo letto 2522 volte

Che cuore questo Matera, passa ai supplementari

Chiricallo e Columella in tribuna Chiricallo e Columella in tribuna
Matera Calcio vs Monopoli Matera Calcio vs Monopoli
Media voti: Che cuore questo Matera, passa ai supplementari - Voti: 0
L'arbitro caccia 4 baincazzurri dal campo e annulla un gol regolare a Ciano. Ma i ragazzi di Chiricallo tengono duro e mercoledì sfidano il Foggia.
di GIANNI CELLURA
Matera Passa il Matera, ma che fatica. Sono serviti 129 minuti di gioco, ben nove espulsioni (5 calciatori del Matera di cui uno in panchina, l'allenatore Chiricallo, 3 calciatori del Monopoli, di cui uno dalla panchina), due gol validi e altrettanti annullati, sempre uno per parte, per arrivare alla fine dei tempi supplementari e vedere il Matera esultare per il passaggio del turno.
Si riassume così la gara che ha visto pareggiare i biancazzurri di Columella e i biancoverdi del Monopoli, in una cornice di pubblico degna di ben altre categorie. Passa il Matera, quindi, che affronterà mercoledì il Foggia, ma c'è voluto un cuore grande, enorme, per avere la meglio non dell'avversario, ma di un direttore di gara troppo fiscale in alcuni casi e prevenuto in altri. E' lui a rovinare una gara maschia ma corretta, tanto che a fine partita i calciatori del Matera vanno a rendere omaggio, con Chiricallo in testa, anche ai tifosi del Monopoli, dopo aver fatto il “loro” giro di campo.
Il racconto della partita parte col tiro di Strambelli che dopo nemmeno 20 secondi crea preoccupazione alla difesa materana. La risposta del Matera è nel tiro, fuori dallo specchio, di Marinucci Palermo dopo due minuti. Dopo un'iniziale pressione, sterile, del Monopoli, il Matera inizia a prendere il controllo della gara mettendo pressione alla retroguardia pugliese, fino al break di Strambelli, al 20', che crossa al centro per l'accorrente Lacriola, che mette fuori. Al 28' ancora un tiro di Strambelli crea apprensione a Bianco.
Al 35' il Monopoli sfrutta un'indecisione di Bianco, che inciampa, così Montaldi insacca, ma l'assistente ha ben alta la bandierina e la rete ospite è prontamente annullata, mentre l'attaccante argentino va sotto la curva dei suoi tifosi ad esultare. Al 41' la grande occasione per il Matera: Di Gennaro si allarga sulla destra e veste i panni di assist man, serve al limite dell'area Olivera che calcia in porta e solo la traversa gli nega la gioia del gol. Al 43' da un'azione di Strambelli arriva il cross di capitan Lanzillotta che serve De Tommaso, il cui tiro va fuori dallo specchio. Il primo tempo è chiuso dal cross di Quacquarelli che però non trova nessuno pronto a metterla dentro.
Emozionante l'inizio del secondo tempo con un'occasione per parte, ma in entrambi i casi l'azione si conclude con un nulla di fatto. Al 4' il Matera passa in vantaggio con Muro: dagli sviluppi di un calcio di punizione di Cruciani, la palla arriva all'esterno destro del Matera che va al contro-cross, ma la sfera prende una strana traiettoria che prima attraversa tutta l'area e poi s'insacca alle spalle di Di Gennaro per la gioia dei tifosi materani. La risposta del Monopoli è nel tiro dalla lunga distanza di Lanzillotta che va di poco fuori. Al 12' Olivera sfiora il palo dal limite dell'area. Al 14' il Monopoli ha l'occasione di pareggiare in contropiede orchestrato da De Tommaso, che serve Majella il quale allarga per l'accorrente Montalti, ma il suo tiro è di poco fuori. Al 16' arriva l'allontanamento dalla panchina di mister Chiricallo su segnalazione dell'assistente. Al 21' il Matera resta in dieci per l'espulsione di Marinucci Palermo per seconda ammonizione. Al 22' il Monopoli ha l'occasione di pareggiare con Colella, ma il suo colpo di testa termina al lato.
Al 35' sul primo calcio d'angolo battuto dal Monopoli arriva il colpo di testa di Colella che rimette il risultato in parità. Al 37' vengono espulsi su segnalazione dell'assistente sia Olivera che Lacriola per reciproche scorrettezze. Al 41' su punizione calciata da Cruciani, Ciano segna di testa, ma l'arbitro annulla per un fuorigioco inesistente. Poi al 43' Bianco salva di piedi sul tiro ravvicinato di Majella. Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio che rimanda la decisione del passaggio del turno ai supplementari, dopo il brivido che è derivato dal tiro a giro di Strambelli.
Il primo tempo supplementare si apre con l'espulsione, al terzo, di Ciano per la seconda ammonizione. Così il Monopoli intensifica la pressione chiudendo il Matera nella sua metà campo. All'8' tiro dalla distanza di Montalti, controllato da Bianco. Prima del rinvio Majella colpisce Calabuig e l'arbitro non può far altro che espellerlo. Si crea un parapiglia in panchina che porta all'espulsione di Caputo e De Tommaso (già sostituito). Ristabilita una pseudo tranquillità, Colella prova il tiro dalla distanza quando sono passati 12' del primo tempo supplementare. Dopo una discesa di Cruciani e un tentativo di Strambelli finisce il primo tempo supplementare.
Al 5' del secondo tempo supplementare arriva anche il secondo giallo a Cruciani che gli vale l'espulsione. Così il Matera resta in sette contro nove.
Al 6' arriva il tiro dalla distanza di Amato che termina al lato. L'assedio del Monopoli continua, col il Matera a difesa della sua porta. Dopo anche due minuti di recupero arriva il triplice fischio arbitrale del pessimo Giuseppe De Luca. Il Matera tutto cuore passa, accede al secondo turno dei playoff e mercoledì sfiderà il Foggia al “XXI Settembre - Franco Salerno”.

Gianni Cellura

Matera 1
Monopoli 1
Matera: Biaco, Ciano, Quacquarelli, Marinucci Palermo, Scardala, Calabuig, Muro (20' st Mauro), Cruciani, Cardore, Di Gennaro (23' st Ruggiero), Olivera.
A disposizione: Lombardo, Di Falco, Todino, Ceccarelli, Caputo. Allenatore Chiricallo.
Monopoli: Di Gennaro, Lacriola, Colella, Marini (11' st Majella), Allegrini (22' st Pereyra), Amato, Strambelli, Lanzillotta, Paviglianiti, De Tommaso (41'
st Grazioso), Montaldi. A disposizione: Orizzonte, Guacci, Camporale, Laneve, Pereyra. Allenatore De Luca.
Arbitro: De Luca di Ercolana (Punziano e Solazzi).
Reti: 4' st Muro, 35' st Colella,
Note: Spettatori 4000 circa con una nutrita rappresentanza ospite. Recuperi: 
2' pt, 5' st, 2' sts. Angoli: Matera 5, Monopoli 5. Fuorigioco: Matera 2, Monopoli 5. Espulsi: al 16' st Chiricallo su segnalazione dell'assistente arbitrale; al 21' st Marinucci Palermo per somma di ammonizioni; al 37' st Olivera e Lacriola per reciproche scorrettezze; al 3' pts Ciano per somma di ammonizioni; all'8' pts Majella e poi dalla panchina Caputo e De Tommaso; 5'
sts Cruciani per somma di ammonizioni. Ammoniti: Lanzillotta, Ruggiero.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi