home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.376.081 visualizzazioni ]
04/04/2013 15.28.26 - Articolo letto 2755 volte

AGRO-ALIMENTARE: TROPPA CONFUSIONE SU ART. 62 DECRETO LIBERALIZZAZIONI

Agricoltura biologica Agricoltura biologica
Media voti: AGRO-ALIMENTARE: TROPPA CONFUSIONE SU ART. 62 DECRETO LIBERALIZZAZIONI - Voti: 0
Nota del presidente regionale della Cia Basilicata, Donato Distefano
Basilicata “In attesa di valutare i contenuti dell’Avviso pubblico della giunta regionale per la presentazione di interesse a Piani di sviluppo agro-alimentare per lo sviluppo territoriale, in modo da verificare gli effetti sulla filiera del comparto, sull’articolo 62 (decreto liberalizzazioni) attendiamo al più presto un pronunciamento chiaro da parte dei ministri dello Sviluppo economico e delle Politiche agricole che confermi una volta per tutte la validità della normativa”. E’ il commento del presidente regionale della Cia lucana Donato Distefano sottolineando che “i ministri Corrado Passera e Mario Catania devono mettere al più presto fine ad una situazione confusa su un provvedimento, appunto la norma relativa all’articolo 62 sui termini di pagamento nelle relazioni commerciali, indispensabile per garantire la trasparenza dei rapporti all’interno della filiera e rafforzare il potere contrattuale del mondo agricolo. Per la Cia appare necessario, inoltre – aggiunge - prevedere l’esclusione dell’applicazione della normativa in caso di relazioni tra imprenditori agricoli al fine del completamento del ciclo biologico. Sarebbe importante la modifica della definizione di “prodotti agricoli” al fine di escludere, per esempio, l’acquisto dei mangimi da parte delle imprese agricole. La Cia dunque “scommette” nelle disposizioni contenute nell'articolo 62 del pacchetto liberalizzazioni varato dal governo che rappresentano uno strumento indispensabile per garantire la trasparenza dei rapporti all'interno della filiera agro-alimentare e rafforzare il potere contrattuale del mondo agricolo. La misura – dice Distefano - costituisce un positivo passo avanti nel miglioramento e rafforzamento delle relazioni di filiera, anche attraverso l’utilizzo dei contratti quadro. Non solo. La certezza dei tempi di pagamento per le cessioni di prodotti agricoli e alimentari (60 giorni per i prodotti non deperibili, 30 giorni per quelli deperibili) rappresenta un aspetto positivo in grado di rispondere alle esigenze degli agricoltori. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti critici sui quali occorre intervenire con opportune modifiche. In particolare, è necessario evitare che vi siano problemi di condizionamenti di subalternità o di debolezza dei soggetti fornitori, in modo da rendere l’adozione di questo importante provvedimento per il settore agricolo priva di qualsiasi ostacolo burocratico e procedurale. Segnaliamo inoltre l'esigenza di prevedere deroghe nei casi di fornitura diretta di piccoli quantitativi di prodotti agricoli agli esercizi di commercio al dettaglio o di vendita, a livello locale, al consumatore finale. Ciò per evitare che questi elementi di criticità - che devono essere risolti con provvedimenti normativi successivi - non vadano a compromettere equità ed efficacia al provvedimento o possano inficiare il valore e il percorso di applicazione dell'art.62. Quanto all’avviso del Dipartimento Agricoltura è sempre più necessario – conclude il presidente della Cia – la convocazione del Tavolo Regionale Agro-Alimentare”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi