home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.360.803 visualizzazioni ]
22/02/2010 15.31.45 - Articolo letto 7084 volte

Cna basilicata : bene il Decreto incentivi ai lavoratori

CNA CNA
Media voti: Cna basilicata : bene il Decreto incentivi ai lavoratori - Voti: 0
Nei giorni scorsi il Ministero del Lavoro, ha emanato il decreto interministeriale n. 49409
di GIANNI CELLURA
Potenza e provincia

Nei giorni scorsi il Ministero del Lavoro, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha emanato il decreto interministeriale n. 49409  recante disposizioni in materia di incentivi in favore dei lavoratori destinatari di ammortizzatori sociali che intendano fare richiesta per intraprendere una nuova attività di lavoro autonomo, autoimpreditoriale o una micro impresa, o per associarsi in cooperativa, ex art. 1, commi 7, 8 e 8 bis, del decreto legge n. 78 del 2009, convertito, con modificazioni nella legge 3 agosto 2009, n. 102.

La misura in questione – afferma Leo Montemurro Segretario regionale Cna – fonda la sua ratio , dopo averne ampliato il campo di applicazione, alle disposizioni contenute al comma 5, art. 7, legge n. 223 del 1991, riguardanti i lavoratori in mobilità. Altro aspetto estremamente positivo è quello che, in relazione alla terminologia utilizzata nel testo normativo, il riferimento all’attività autoimpreditoriale deve essere inteso in senso atecnico, al fine di ricomprendere una tipologia più ampia possibile di fattispecie. 

Pertanto potranno usufruire degli incentivi tutti i  lavoratori destinatari, per gli anni 2009 e 2010, di ammortizzatori sociali in deroga,sospensioni ai sensi dell’art. 19, comma 1, legge n. 2/2009,trattamenti di cassa integrazione ordinaria e straordinaria,contratti di solidarietà, di cui all’art. 1, legge n. 863 del 1984;trattamenti di mobilità nelle ipotesi previste all’art. 5, comma 3, lettere a) e b) del decreto in oggetto;

Il contributo è liquidato, in presenza di apposita richiesta dei lavoratori eventi diritto  per intraprendere una delle attività inizialmente richiamate,  per un importo pari alla differenza tra le mensilità di trattamento di sostegno al reddito autorizzate e quelle non ancora percepite. 

L’INPS, dopo aver provveduto alle necessarie verifiche circa lo status del lavoratore, eroga il 25 per cento dell’incentivo, interrompendo l’erogazione del trattamento di sostegno al reddito. La corresponsione del restante 75 per cento del beneficio è effettuata a seguito della presentazione della documentazione comprovante ogni elemento che attesti l’assunzione di iniziative finalizzate allo svolgimento dell’attività di lavoro autonomo, dell’attività autoimpreditoriale, o di una microimpresa, o per associarsi in cooperativa.

Ogni ulteriore informazione può essere richiesta presso le sedi Cna del territorio.

 




Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi