home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.807.845 visualizzazioni ]
01/04/2013 10.55.13 - Articolo letto 2294 volte

Per Pasquetta resiste il fuoriporta

Turisti nei Sassi di Matera (foto SassiLand) Turisti nei Sassi di Matera (foto SassiLand)
Media voti: Per Pasquetta resiste il fuoriporta - Voti: 0
Non mancano le prenotazioni nelle strutture ricettive dell’area della Collina e Montagna materana. Ma è solo una piccola boccata di ossigeno per un settore in forte difficoltà.
di ANTONIO GRASSO
Matera e provincia Pasquetta 2013. Resiste la tendenza per la gita fuoriporta. Nonostante la crisi. Anche se non nelle dimensioni degli anni scorsi, ma resiste. Non mancano, infatti, le prenotazioni nelle strutture ricettive dell’area della Collina e Montagna materana. Una boccata di ossigeno per gli operatori del settore, già alle prese con le innumerevoli difficoltà che il momento storico riserva. E per di più in una zona orograficamente svantaggiata, in cui tenere in piedi un’attività commerciale è quasi diventato un’impresa. Verificare per credere. I problemi non mancano. Come e più che altrove. Ma facendo sacrifici si riesce ad andare avanti. Almeno fino a quando il calo dei consumi lo permetterà. Perché è proprio la ristorazione uno dei settori commerciali a risentirne di più. Lo confermano anche i dati diffusi da Confcommercio. Solo nel 2011 furono ben 9mila i ristoranti cancellati dai registri. E lo scorso anno non andò meglio. Tanto che anche per l’anno in corso le previsioni sono tutt’altro che rosee. Ma tant’è. In questo senso, il lunedì dell’Angelo funge da “soccorso”. Modestissimo ma da non trascurare. La scampagnata di Pasquetta resta, infatti, un “rito” irrinunciabile. Che accomuna milioni di italiani. Secondo un sondaggio di Coldiretti il 51% dei cittadini del Bel Paese, per queste vacanze pasquali, si concederà il fuoriporta. Un viaggio a breve raggio, low cost, da realizzare in giornata per visitare una città d'arte, una località turistica o, più semplicemente, per andare a trovare parenti e amici. Segnali che lasciano sperare in una possibile ripresa dei consumi e flussi turistici. “Vedremo – ci dice un laconico Pinuccio Mariano, storico ristoratore di Stigliano – Intanto, per il pranzo di Pasquetta abbiamo una ottantina di prenotazioni. Sicuramente poteva andare anche peggio, vista la situazione generale. Anche se si tratta pur sempre di numeri modici, rispetto a quelli più generosi degli anni scorsi, quando si superavano tranquillamente le tre cifre. Gran parte delle prenotazioni sono, comunque, fidalizzate. Cioè di clienti di ‘fiducia’. Poi ci sono diverse comitive che arrivano da fuori regione (pugliesi in particolare). Vengono, spesso, per visitare mete come le Dolomiti lucane e il Parco di Gallipoli - Cognato o i luoghi del confino di Levi ad Aliano”.      
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi