home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.375.826 visualizzazioni ]
11/03/2013 16.28.13 - Articolo letto 2586 volte

Trivellazioni "La Capriola", sollecitazioni a presentare il diniego

Estrazione del petrolio Estrazione del petrolio
Media voti: Trivellazioni "La Capriola", sollecitazioni a presentare il diniego - Voti: 0
Vincenzo Zito, Pietro Buonsanti e Cosimo Franco inviano la richiesta al Comune di Montescaglioso e alla Prefettura
Matera Riceviamo e pubblichiamo

"Oggetto:
Avviso di procedura di verifica “Screening” denominato “La Capriola”. Richiesta presentazione osservazioni.
 
     
Il sottoscritti Vincenzo Zito (Capogruppo Consiliare “Uniti per Montescaglioso”), Pietro Buonsanti (Consigliere Comunale UDC) e Cosimo Franco (Consigliere Comunale IDV), con riferimento al’avviso di cui all’oggetto, presentato dalla Delta Energy Ltd in data 21 febbraio 2013, espongono quanto segue:

Atteso che

- con deliberazione del 22 novembre 2011, n° 43, il Consiglio Comunale di Montescaglioso, si esprimeva negativamente sulla istanza di permesso di ricerca idrocarburi, presentata dalla Delta Energy Ltd, denominata “Il Perito”, riservandosi di produrre tutta la documentazione tecnica, economica, di salvaguardia del territorio e della salute, in un secondo tempo;
- nonostante il diniego, la Regione Basilicata proseguiva l’iter amministrativo, fino all’approvazione di una propria Determina in data 22 giugno 2012, n° 878, di esclusione della procedura di valutazione ambientale, non consentendo pertanto, di poter presentare le osservazioni per il diniego;
 - con richiesta del 30 luglio 2012, il gruppo consiliare di minoranza, chiedeva la convocazione del Consiglio Comunale urgente, con la presenza delle istituzioni provinciali, regionali e nazionali, per assumere le determinazioni di contrarietà, circa la richiesta di trivellazioni per la ricerca di idrocarburi della Delta Energy Ltd, denominata “Il Perito”, di cui alla determina regionale;
- il Consiglio Comunale di Montescaglioso, tenutosi in data 4 settembre 2012, con atto n° 15, ad unanimità si esprimeva, dichiarando la contrarietà a qualsiasi ipotesi di ricerca di idrocarburi nel proprio territorio comunale;             

Considerato che

- nel deliberato summenzionato, si impegnava: “Il Sindaco e la Giunta Comunale a vigilare con attenzione su ogni nuova situazione che dovesse intervenire, comunicando tempestivamente al Consiglio Comunale gli sviluppi, onde consentire al consesso istituzionale di rappresentanza della nostra comunità, di assumere le relative determinazioni; inoltre di istituire un “osservatorio permanente”, da definire, che vede coinvolti sia le istituzioni che le associazioni presenti sul territorio.”
- in data 21 febbraio 2013, prot. 2635/p, veniva acquisita al protocollo generale del Comune, una nuova richiesta di pubblicazione all’albo di un “Avviso di procedura di verifica Screening” sempre della società Delta Energy Ltd denominato “La Capriola”, riguardante l’istanza di permesso di ricerca idrocarburi liquidi e gassosi, ricadente nel nostro territorio comunale;
- l’avviso veniva pubblicato con solerzia all’albo on line del Comune (il giorno successivo al deposito), e precisamente in data 22 febbraio 2013 e fino al 24 marzo 2013;
-  ad oggi, l’Amministrazione Comunale, non ha ancora provveduto a costituire l’osservatorio permanente, così come deliberato dal Consiglio Comunale;
- il Sindaco e la Giunta, non hanno comunicato tempestivamente al Consiglio Comunale questa nuova situazione, così come imposto nell’atto deliberativo di contrarietà alle trivellazioni, disattendendo all’indirizzo e delegittimando la decisione presa nel consesso istituzionale di rappresentanza della città;
Chiedono
Al Sindaco e alla Giunta, nel rispetto degli indirizzi deliberati dal Consiglio Comunale, di proporre le osservazioni scritte nel rispetto dei tempi previsti dal D.lgs n° 152/2006 (45 gg. dalla pubblicazione all’albo pretorio), necessarie alle diniego di qualsivoglia autorizzazione.
Chiedono inoltre, stante la situazione, che gli atti formali di osservazione, devono essere depositati presso gli enti competenti, entro e non oltre il 18 marzo 2013, con relativa comunicazione dell’avvenuto deposito agli scriventi.
In mancanza di riscontro, i firmatari si riterranno nel diritto/dovere di intraprendere qualsivoglia azione, per tutelare gli interessi del territorio e dei cittadini che rappresentano.   "



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi