home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.342.078 visualizzazioni ]
27/02/2013 12.44.58 - Articolo letto 2185 volte

DC: CONTINUARE PERCORSO “PROGETTO CENTRO DEMOCRATICO”

ELEZIONI ELEZIONI
Media voti: DC: CONTINUARE PERCORSO “PROGETTO CENTRO DEMOCRATICO” - Voti: 0
E’ quanto afferma il segretario regionale della DC-Libertas Giuseppe Potenza
Matera “Il progetto del Centro Democratico, che in Basilicata ha ottenuto il migliore risultato nazionale, con ben 12.384 voti e il 4,4% al Senato, va incoraggiato perché possa continuare a svilupparsi sul territorio”. E’ il commento del segretario regionale della DC-Libertas Giuseppe Potenza, aggiungendo che “pur conservando, gelosamente, la propria autonomia, la DC lucana riconferma l’attenzione per quello che è diventato, con il consenso popolare e quindi non più “in provetta”,  un nuovo ed interessante punto di riferimento per moderati, cattolici, riformatori. Di qui l’invito, in primo luogo al consigliere regionale Nicola Benedetto, “autentico trascinatore del brillante risultato elettorale e tessitore di intese ed alleanze” a ripartire nell’iniziativa politica, “capitalizzando i consensi ottenuti da accrescere, proseguendo nell’entusiasmo e nella passione civica, specie in provincia di Potenza e nei due capoluoghi dove, chiaramente, è mancato l’apporto di una delle due componenti politiche fondatrici del Centro Democratico, nonostante una responsabilità di anni di governo regionale”.
“Sapevamo – dice Potenza – che un partito con poco più di un mese di vita avrebbe avuto grandi difficoltà per far conoscere la propria proposta e il proprio programma e che avrebbe risentito della competizione di partiti e “loghi” ben più conosciuti e ramificati sul territorio. Probabilmente è stato questo il fattore che ha impedito, per poche centinaia di voti, insieme alle più accentuate difficoltà organizzative a Potenza e in alcune aree strategiche della provincia di Potenza, l’elezione al Senato a vantaggio di una lista-logo con un nome ampiamente più noto ai cittadini specie lucani. Crediamo però – continua il segretario DC – che il percorso indicato (e nel quale i democristiani lucani ci hanno messo la faccia e il cuore) è solo all’inizio e che si possa fare molta strada per costruire consensi più consistenti. L’invito è alla riflessione partendo dalla valutazione dei 50-60 mila voti in libera uscita dal Pd, di cui – pensiamo – buona parte provenienti dal tradizionale elettorato cattolico che chiede un’altra offerta politica e non si è fidato dell’attuale classe dirigente del Pd. Anche per questo il gruppo dirigente del CD lucano, a nostro parere, deve continuare a tenere aperta la porta soprattutto al mondo dell’associazionismo cattolico e del volontariato sociale e puntare di più sulla specifica proposta autonoma dal Pd. Ci sono scadenze ravvicinate per testimoniarlo: prima fra tutte l’imminente rimpasto nella Giunta Regionale quale occasione per cambiare classe dirigente e tornare alla reale rappresentanza di consensi dei cittadini”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi