home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.357.545 visualizzazioni ]
20/02/2013 14.18.47 - Articolo letto 2378 volte

Trasporti, Regione: programmiamo una Basilicata più accessibile

Osservatorio del trasporto pubblico locale Osservatorio del trasporto pubblico locale
Media voti: Trasporti, Regione: programmiamo una Basilicata più accessibile - Voti: 0
Incontro dell’Osservatorio trasporto pubblico locale: al prof. Petruccelli l’incarico di eseguire una valutazione tecnica che sarà l’impianto su cui progettare il nuovo sistema di mobilità
Basilicata Migliorare il trasporto pubblico per rendere la Basilicata più accessibile.
E’ l’obiettivo condiviso dall’Osservato del trasporto pubblico locale – composto dalle amministrazioni locali (Regione e Province), da rappresentanti di Trenitalia, Anci, Anv, Federconsumatori e dai sindacati di categoria – che si è riunito questa mattina nella sede del Dipartimento Infrastruttura su convocazione del presidente della Vito De Filippo.
Per pianificare una riprogrammazione possibile e sostenibile, l’Osservatorio ha affidato a Umberto Petruccelli – professore associato all’Università degli Studi della Basilicata (Dipartimento di architettura pianificazione e infrastrutture di trasporto) – il compito di effettuare una valutazione tecnica del sistema di mobilità in Basilicata che servirà da griglia tecnica su cui costruire l’impianto della nuova progettazione in materia di trasporti.
Il documento sarà presentato già entro la fine del prossimo mese di marzo.
Tra gli obiettivi, c’è quello di adeguare il sistema lucano dei trasporti alle indicazioni delle nuove e stringenti normative nazionali che, in prospettiva, dovrebbero anche rappresentare i criteri di riparto del fondo di finanziamento del Trasporto pubblico locale. Muovendosi con anticipo e in una logica di programmazione, la Basilicata può così puntare ad un efficientamento dei servizi e alla conservazione delle quote nazionali di risorse necessarie ad assicurarli.
Il presidente, che ha definito la riprogrammazione dei trasporti “una sfida da rilanciare”, ha evidenziato la necessità che le amministrazioni coinvolte facciano “uno sforzo creativo per coniugare le esigenze di mobilità dei lucani con le griglie degli investimenti”.
Per l’Osservatorio non è irrealistico pensare di efficientare il sistema dei trasporti già entro la fine dell’anno, coinvolgendo attivamente il trasporto cittadino e quello su rotaie di Trenitalia.
Il recente accordo con l’Autorità portuale di Taranto, l’attenzione della Regione Basilicata per l’aeroporto di Salerno e l’accordo di programma per l’aggancio della rete ferroviaria ad alta Capacità a Foggia, rappresentano tre punti focali di quel progetto innovativo e lungimirante verso cui tende la Regione per collocare la Basilicata in un contesto di mobilità più fluida e dinamica, inserendosi in maniera organica nelle reti di trasporto del Mezzogiorno per agganciare le grandi vie di comunicazione nazionali ed internazionali.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi