home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 84.540.037 visualizzazioni ]
20/02/2013 13.23.38 - Articolo letto 2749 volte

Franco Mattia, Petrolio: "da Alfano impegno serio"

Estrazione petrolifera, trivellazioni Estrazione petrolifera, trivellazioni
Media voti: Franco Mattia, Petrolio: "da Alfano impegno serio" - Voti: 0
"Troppi progetti di strade, strutture civili, interporti, porticcioli ed aviosuperfici sono rimasti nei cassetti degli uffici della Regione per mancanza di soldi, provocando la stasi del comparto dei lavori pubblici e la disoccupazione edile"
Basilicata “Tra promesse da marinaio, progetti fantasiosi-demagogici e persino scoperte in piena campagna elettorale, come quella di Oscar Giannino, l’unico impegno serio sul petrolio lucano è venuto dal segretario del Pdl Angelino Alfano con l’annuncio che nel prossimo Parlamento il Pdl sosterrà, con tutte le sue forze, il varo immediato dei decreti attuativi dell’articolo 16 delle liberalizzazioni, l’autentico strumento normativo in grado di garantire benefici reali, efficaci e duraturi dall’attività estrattiva di idrocarburi”. E’ quanto sostiene il consigliere regionale del Pdl Franco Mattia sottolineando che “Alfano, dando continuità all’iniziativa di Guido Viceconte ha riacceso l’attenzione sulla questione dell'articolo 16 della legge sulle liberalizzazioni, per legare i progetti minerari della Basilicata al finanziamento di un fondo stabile di sviluppo delle infrastrutture e delle iniziative produttive. Altro che percentuale in più di royalties: un fondo finanziario da cui attingere per programmi di sviluppo e di opere pubbliche”.
“Qualcuno ricorderà – continua Mattia - le dichiarazioni del ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera, nel corso di un’audizione al Senato, esattamente il 29 aprile scorso: ‘Dall’ estrazione idrocarburi possibili 25mila posti’. Secondo il rappresentante del Governo Monti, la produzione nazionale di idrocarburi potrebbe essere uno dei punti principali della strategia energetica nazionale. Francamente – dice Mattia - non ho mai creduto alle previsioni del Ministro, nonostante il riferimento esplicito alla Basilicata, se non altro per richiedere maggiore disponibilità nell’autorizzare nuove ricerche petrolifere. E qualcuno l’ha definito un ricatto: più petrolio in cambio di più lavoro. Per restare ai fatti, l’esperienza del Distretto Eni Val d’Agri – sostiene il consigliere del Pdl - ci conferma che tra forza lavoro diretta ed indiretta siamo a meno di 2.500 unità, esattamente un decimo della cifra del ministro Passera, e che una buona quota è costituita da lavoratori con contratti a tempo determinato. Perciò ritengo che abbia ragione Alfano: solo andando oltre la logica della contrattazione delle royalties con Eni e Total-Shell-Exxon è possibile immagine ricadute più sostanziose per le mostre comunità. C’è in proposito un modello di sviluppo realizzato intorno al petrolio nel Nord-Est della Scozia che va tenuto in considerazione. E’ proprio il Memorandum che è stato sottoscritto in Scozia con le società petrolifere e il governo di Londra che ha consentito di concentrare nella regione della Gran Bretagna risorse finanziarie e competenze per la ricerca nel campo delle energie rinnovabili, dall’eolico sino a toccare altri aspetti. Il primo pensiero – continua - va al superamento del gap infrastrutturale che continua a rappresentare una 'palla al piede' per le nostre comunità e le prospettive di sviluppo e competitività. Troppi progetti di strade, strutture civili, interporti, porticcioli ed aviosuperfici sono rimasti nei cassetti degli uffici della Regione per mancanza di soldi, provocando la stasi del comparto dei lavori pubblici e la disoccupazione edile”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi