home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.510.812 visualizzazioni ]
05/02/2013 12.36.15 - Articolo letto 2063 volte

BENEDETTO: SU IMU GARA TRA BERLUSCONI E MINISTRO CATANIA

Nicola Benedetto (foto Facebook) Nicola Benedetto (foto Facebook)
Media voti: BENEDETTO: SU IMU GARA TRA BERLUSCONI E MINISTRO CATANIA - Voti: 0
Nota del consigliere regionale e capolista al Senato per il Centro Democratico
Basilicata “Un po’ tardivo il riconoscimento del Ministro all’Agricoltura Catania, candidato dell’Udc, sulla “insostenibilità” dell’IMU in alcune aree agricole del Sud. Che abbia deciso di scavalcare Berlusconi nella propaganda elettorale?”. Lo chiede Nicola Benedetto, capolista al Senato per il Centro Democratico, sottolineando che “per i terreni agricoli, dai dati Coldiretti, risultano versati già 534 milioni, ossia ben 127 milioni oltre il gettito previsto, mentre non sono ancora disponibili i dati sui fabbricati strumentali il cui accatastamento era da completare entro il 30 novembre. Il ministro Catania si era impegnato a riunire le associazioni agricole per fornire i dati del gettito e riformulare i coefficienti, ma ciò non è ancora accaduto. Invitiamo, quindi, il Ministro a stoppare la campagna elettorale per dedicarsi alle funzioni istituzionali rispettando il suo impegno, anche perché ci sono notevoli problemi per le imprese ad accedere all’Agenzia del Territorio per completare le procedure di accatastamento. Il rischio che per gli agricoltori possano scattare sanzioni pesantissime, purtroppo, è più che reale” .
Nel ricordare, inoltre, che la Cia ha sollecitato un incontro urgente al Ministro dell’Economia e all’Anci per evitare che ci siano nuovi contenziosi con i Comuni in relazione ai pagamenti dell’Imu e dell’Ici per gli anni passati, Benedetto sottolinea che “da più parti è stato fatto notare che una questione del genere coinvolge anche l'Irpef, visto che il reddito dominicale dei terreni non affittati deve essere assoggettato all'imposta sui redditi solo in caso di esenzione dall'Imu. Un problema, quindi, che rischia di innescare una reazione a catena, con pesanti conseguenze per i produttori agricoli che già si trovano costretti ad affrontare costi rilevanti, compresi quelli relativi all’Imu sui terreni agricoli e sui fabbricati rurali. Di qui la ferma richiesta del mondo agricolo (Coldiretti, Cia, Confagricoltura, Copagri), che condivido e sosterrò, di intervenire in tempi rapidi al fine di sgombrare il campo di possibili ulteriori gravami fiscali per le aziende che subiscono gli effetti del peso fiscale e della lunga crisi di settore”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi