home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.063.844 visualizzazioni ]
03/02/2013 19.20.39 - Articolo letto 3499 volte

Calcio, Matera, l’argentino Villa decide il derby

Matera Calcio vs Francavilla (foto Cosimo Martemucci) Matera Calcio vs Francavilla (foto Cosimo Martemucci)
Media voti: Calcio, Matera, l’argentino Villa decide il derby - Voti: 0
Battuto un buon Francavilla con il minimo scarto. Adesso una settimana di sosta, poi il big match ad Ischia
di ANTONIO MUTASCI
Matera L’argentino Villa decide il derby con il Francavilla. E’ il suo gol a regalare al Matera il successo nella sfida contro i “cugini” sinnici. Così il ritorno in panchina di Lazic diventa amaro. Per il Matera, invece, tre punti essenziali per prepararsi al big match di Ischia del prossimo 17 febbraio.
Subito novità nello schieramento del Matera: fuori De Vezze e il modulo varia dal solito 3-5-2 al 4-3-3, anche se in fase di non possesso appare quasi un 4-4-2. Tridente offensivo formato da Villa, Di Gennaro e Todino (che in fase di non possesso arretra sulla linea dei centrocampisti); in mediana Marinucci, Cardore e Cruciani; difesa a quattro con Ciano e Calabuig centrali, e gli under Quacquarelli e Ferrenti sulle corsie. Lazic risponde con l’annunciato 4-4-2, tenendo il grande ex, Tonio Chisena, in panchina.
Al terzo prima grande occasione per il Matera: cross di Quacquarelli per la testa di Villa, ma la sfera sfiora il palo e va fuori. All’8’ ci prova Cruciani dalla lunga distanza, ma la conclusione non può impensierire Cassarà. Il Francavilla risponde con l’iniziativa, al 15’, di Fanelli, il cui cross al centro è preda di Bianco. Al 17’ è l’iniziativa di Villa a creare scompiglio nella retroguardia sinnica, poi il suggerimento per Marinucci che crossa per lo stesso Villa, ma la difesa rossoblu sventa il pericolo. Ma è solo il preludio al gol che arriva al 26’: l’argentino con la maglia numero 11 che sfrutta l’assist di Quacquarelli, arriva sul fondo, rientra e calcia verso la porta, Cassarà cerca di intervenire, ma la palla carambolando sul palo supera la linea bianca dando il vantaggio ai biancazzurri. Subito dopo il Francavilla, in uno scatto d’orgoglio avrebbe l’occasione di pareggiare con Del Prete, ma prima della conclusione a rete l’arbitro ferma tutto per offside del capitano sinnico. Al 35’ lo scambio veloce tra Varriale e Del Prete mette il capitano ospite nelle condizioni di battere a rete, ma Bianco blocca senza problemi. Un minuto dopo è dal cross di Gilfone che arriva la conclusione di Del Prete ribattuta dal compagno Varriale. Al 42’ grande occasione per Varriale che si presenta solo dinanzi a Bianco, ma il portiere biancazzurro ci mette una pezza con un miracolo in uscita, che impedisce la conclusione al numero 11 sinnico. Al 43’ Cruciani prova a farsi perdonare qualche errore di appoggio, ma la sua conclusione è fuori misura. Al 44’ sempre Cruciani conclude con un tiro dalla distanza l’azione di Di Gennaro, ma la mira non è delle migliori. E si chiude così il primo tempo.
La ripresa si apre con il cross di Villa perla testa di Di Gennaro, dopo tre minuti, ma la palla è di poco fuori. Al 5’ segna Varriale di testa su cross di Gilfone, ma l’assistente dell’arbitro era già con la bandierina alzata, sengnalando il fuorigioco e quindi la rete non è valida. Al 14’ arriva il cross senza grosse pretese di Lolaico a cui risponde il tiro da circa 30 metri di capitan Marinucci Palermo. Al 20’ dal nulla arriva la conclusione di Cardore che colpisce la parte alta della traversa. Risponde il Francavilla con Varriale che conquista il primo calcio d’angolo della partita. Dal corner lo stacco di testa di Digiorgio è fuori dalla specchio. La sgroppata di Marinucci Palermoa sulla destra produce anche per il Matera il primo angolo della sfida. Lazic inserisce una punta in più, Manzella, nel tentativo di recuperare e Silipo riponde rinforzando la difesa, inserendo Ruggiero. Al 27’ il Matera sfiora il raddoppio: punizione di Cruciani, sponda di testa di Di Gennaro per Marinuci Palermo che non riesce a mettere dentro la sfera. La pressione del Francavilla aumenta, Cruciani prova a spezzarla con una conclusione dalla distanza alla mezz’ora. Lazic le prova tutte mettendo dentro anche Chisena al posto del difensore Lolaico. Forcing finale del Francavilla che chiude il Matera nella sua metà campo. Ma la compagine di Ranko Lazic non riesce mai a sondare il muro eretto da Silipo. Così dopo tre minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che manda tutti sotto la doccia e regala il successo nel derby al Matera. Decide Villa. E adesso si pensa al big mtach di Ischia. Se il Matera vuole dire qualcosa ancora in questa stagione c’è da andare a vincere sull’isola campana.

Antonio Mutasci

Matera 1 
Francavilla 0 
Matera: Bianco, Ferrenti (35’ st Muro), Quacquarelli, Marinucci Palermo, Calabuig, Ciano, Cardore, Cruciani, Di Gennaro, Todino (26’ st Ruggiero), Villa (17’ st Olivera). A disposizione: Lombardo, Di Falco, Muro, Ceccarelli, Caputo. Allenatore Silipo.  
Francavilla: Cassarà, Lolaico (39’ st Chisena), Nicolao, Sekkoum, Ferrara, Digiorgio, Fanelli (25’ st Manzella), Donnadio, Del Prete, Gilfone (44’ st Pioggia), Varriale. A disposizione: Ziembanski, Nuzzo, Marziale, Russillo. Allenatore Lazic.  
Arbitro: Ranaldi di Tivoli (Zanella e Ventre).  
Rete: 26’ pt Villa.  
Note: Spettatori 2000 circa, con piccola rappresentanza ospite. Angoli: Matera 1, Francavilla 1. Fuorigioco: Matera 2, Francavilla 4. Recuperi: 0’  pt, 3’  st. Ammoniti: Digiorgio, Cardore, Del Prete, Olivera, Chisena. 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi