home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.332.086 visualizzazioni ]
06/11/2008 19:00:00 - Articolo letto 5659 volte

CONFAPI incontra il Governo Crisi mutui: serve comitato di indirizzo a sostegno dei confidi

Media voti: CONFAPI incontra il Governo Crisi mutui: serve comitato di indirizzo a sostegno dei confidi - Voti: 0
Api Matera
di GIANNI CELLURA
Italia Una delegazione della CONFAPI, guidata dal presidente Paolo Galassi, ha incontrato presso la Presidenza del Consiglio il premier Berlusconi, il sottosegretario alla Presidenza Letta e i ministri Tremonti, Brunetta, Matteoli e Scajola, per esaminare i problemi della crisi finanziaria e del rapporto banche – imprese.
Presentando al tavolo del confronto la posizione della CONFAPI, Galassi ha evidenziato la particolare situazione di difficoltà nella quale versano le PMI in relazione alla ristrettezza del credito da parte delle banche.
Il presidente confederale ha richiesto un’azione forte del Governo per sostenere l’attività dei confidi anche attraverso la costituzione di un comitato di indirizzo e sorveglianza che possa garantire un adeguato monitoraggio sul reale utilizzo delle risorse stanziate per favorire l’accesso al credito da parte delle PMI.
“Siamo favorevoli al sostegno dei confidi – ha dichiarato Paolo Galassi – ma non va sottovalutato il problema della governance. Per questo sarebbe opportuno istituire un comitato di indirizzo e sorveglianza a sostegno dei confidi per l’utilizzo del fondo per la piccola e media impresa, di almeno 600 milioni di euro”.
Un altro tema molto sentito dagli imprenditori manifatturieri è quello degli anticipi Iva che vengono rimborsati dopo 1-2 anni, pesando sulla liquidità delle imprese e quindi riducendo la loro capacità di ottenere credito dalle banche. Galassi, dunque, ha chiesto un intervento urgente del Governo per superare tale situazione.
La CONFAPI, inoltre, ha denunciato la restrizione delle linee di credito nei confronti delle PMI, restrizione che ha creato e sta creando oggettive difficoltà di tenuta nel mercato. La stretta creditizia viene subita anche dalle aziende più solide, che si sono ritrovate ad affrontare situazioni difficili a causa di richieste di riduzione o di revoca del fido.
In questo senso Galassi ha richiesto un intervento calmieratore da parte dell’Esecutivo e delle banche al fine di tutelare maggiormente il nostro sistema economico e produttivo.
Ora ci si attende che il Governo e il sistema bancario facciano la loro parte.

Matera, 6 novembre 2008
API BASILICATA MATERA
Ufficio Stampa



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi