home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 97.594.803 visualizzazioni ]
20/01/2013 11.00.57 - Articolo letto 2787 volte

Tonfo Bawer, -17 ad Omegna.

Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010 Bawer Matera vs Latina 13 novembre 2010
Media voti: Tonfo Bawer, -17 ad Omegna. - Voti: 0
Serata storta della formazione di Benedetto che torna a casa a testa bassa
di ANTONIO MUTASCI
Matera Pesante sconfitta della Bawer Matera in casa dell’Omegna. I ragazzi del presidente Lorusso incappano in una serata storta, davvero storta, e rimediano un -17 che deve far riflettere. Serata no in attacco e il team di Di Lorenzo ringrazia.
La gara. Masciadri 4, Bawer 0. Parte così la sfida di Omegna, con i materani a rincorrere. Ci pensa Iannuzzi ad iniziare la risalita con un canestro dall’area, ma Masciadri trova ancora il modo di realizzare e la Paffoni si porta sul 6-2. Poi è Mariani a far male alla difesa lucana, ma fortunatamente Sebastian Vico dimezza il distacco (8-4). Dura poco l’euforia, perché Masciadri trova anche una conclusione dalla lunga distanza per il nono punto personale in questo avvio e la Bawer viene ricacciata a -7 e Benedetto non può far altro che ricorrere ad un time out. Al rientro in campo, però, i biancazzurri subiscono un’altra tripla da uno scatenato Masciadri (14-4). Omegna appare scatenata: Masciadri fa uno su due dalla lunetta e saccaggi scrive il suo nome nel tabellino dei marcatori per il 17-4. Poi sono due canestri di fila di Iannuzzi a risollevare le sorti della Bawer, quando manca un minuto dalla fine del primo quarto. Cantone, con due punti, riposta Matera sotto di 7 lunghezze e il canestro di Rezzano rimette definitivamente i lucani in partita, e questa volta è Di Lorenzo a chiedere la sospensione per arginare la risalita materana. Dopo essere rientrati sul parquet, la Bawer sbaglia con Vico e poi con Rezzano i tiri che avrebbero potuto ridurre ulterirmente il gap, chiudendo sotto di 5 i primi dieci minuti.
Alla ripresa delle ostilità arriva subito la tripla di Picazio, poi seguito da Mariani, sempre dalla lunga distanza. Per vedere un canestro realizzato dalla Bawer bisogna attendere il 15’ con Vico che spezza il mini-digiuno. L’argentino si ripete immediatamente e poi Vitale scrive anche il suo nome a referto (23-18). Vitale trova anche una tripla, intervallando i canestri di Farioli che portano il punteggio sul 28-21 ad un minuto dal riposo lungo. Prima dello stop, Paci subisce fallo e va in lunetta mostrando una buona freddezza:  due su due per il 30-21 che chiude il tempo perché Vitale non trasforma l’ultimo tiro, dalla lunga distanza.
Il secondo tempo si apre con due tiri liberi realizzati da Iannuzzi. Dopo il rimbalzo conquistato da Metreveli arrivano due punti di Farioli, subito replicati da Vitale. A metà del quarto, però, arriva il fallo tecnico che manda, dopo che Saccaggi aveva subito fallo: ne derivano quattro tiri liberi, tutti realizzati dal numero 20 dell’Omegna, che poi sbaglia la tripla del possesso successivo (36-25). E Benedetto chiede un minuto per riorganizzare le idee della sua Bawer. Al rientro in campo arrivano, pure, i primi due punti della serata firmati Meteveli e Matera scivola a -13. E si spegne la luce: Cozzoli commette fallo, protesta e arriva anche il tecnico. Saccaggi fa ancora quattro su quattro dalla lunetta. La Bawe torna a segnare con Iannuzzi, Cantone e ancora Iannuzzi (45-31), ma il solco è ormai tracciato. Il terzo quarto è chiuso da un nuovo canestro di Iannuzzi e dalla conclusione vincente dalla lunga distanza di Picazio (48-33).
L’ultimo periodo è aperto dalla tripla di Mariani. Anche Metreveli partecipa al “banchetto dei tre punti” e la Bawer va sotto di 21 punti, passivo massimo di serata e forse dell’intero campionato. Il solo Iannuzzi prova a tenere a galla la formazione materana trasformando due tiri liberi, con la collaborazione di Vico che trova il canestro dalla lunga distanza (54-38). A questo punt Masciadri torna quello del primo quarto e mette a segno anche lui una bomba, quando mancano tre minuti alla fine della contesa. Segna anche Metreveli per un nuovo -21. Samoggia trova un canestro da tre punti quando manca poco più di un minuto alla fine e poi è la tripla di Cantone a fissare il punteggio sul 61-44.
Matura così una pesante sconfitta della Bawer Matera. Si ripete quanto successo contro Ferrara: le pause non fanno bene a questa squadra, ma in questa battuta d’arresto c’è anche qualcosa in più. Benedetto avrà il modo di capite cosa non ha funzionato in questa gara con Omegna e porre i giusti correttivi per continuare in una stagione ad alto livello.

Antonio Mutasci

Paffoni Omegna 61 
Bawer Matera 44 
 
Paffoni Omegna: Mariani 9, Masciadri 17, Paci 2, Saccaggi 10, Metreveli 7, Farioli 9, Picazio 6, Canali ne, Toure 1, Jovancic ne.  Allenatore Di Lorenzo.  
Bawer Matera: Cantone 7, Vico 8, Vitale 8, Rezzano 2, Iannuzzi 16, Cozzoli, Giuffrida, Silimbani, Samoggia 3, Smorto. Allenatore Benedetto.  
Arbitri: Capurro di Reggio Calabria e Portaluri di Taranto.  
Parizali: 17-12, 30-21, 48-33, 61-44.  
Note: Tiri liberi: Omegna 19/25, Matera 5/6. Tiri da due: Omegna 9/20, Matera 12/37 Tiri da tre: Omegna 8/28, Matera 5/23. Rimbalzi offensivi: Omegna 10, Matera 12. Rimbalzi difensivi: Omegna 31, Matera 21. Palle recuperate: Omegna 23, Matera 22. 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi