home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 89.348.818 visualizzazioni ]
18/01/2013 14.59.37 - Articolo letto 2733 volte

Lunedì inaugurazione della Biblioteca Adriano Olivetti a Matera

ADRIANO OLIVETTI ADRIANO OLIVETTI
Media voti: Lunedì inaugurazione della Biblioteca Adriano Olivetti a Matera - Voti: 0
La cerimonia si svolgerà nella sede della Regione di Via Annibale di Francia
Matera Lunedì mattina (21 gennaio, ore 10,30) si svolgerà a Matera la cerimonia di consegna  del patrimonio librario e documentale  dell’Associazione Adriano Olivetti  alla Regione Basilicata. Si tratta di una biblioteca di oltre 10mila volumi che è stata simbolicamente “acquistata” dalla Regione per 1 euro.
La cerimonia si svolgerà nella sede della Regione di Via Annibale di Francia.
Il presidente dell’Associazione, Leonardo Sacco, consegnerà l’importante ricchezza culturale al Presidente della Regione Vito De Filippo, che, a sua volta, rimetterà l’assegno di 1 euro.
Alla cerimonia sarà presente anche il notaio Brunella Carriero  presso il quale, successivamente, sarà redatto l’atto pubblico di donazione.
L’impegno assunto dalla Regione è di due livelli: realizzare un’apposita biblioteca nella sede regionale di Via Cappelluti (ex Gil) e intitolarla ad “Adriano Olivetti – Fondo Leonardo Sacco”.
Nel formale provvedimento di acquisto (Determina Dirigenziale dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale n. 71AI.2012/D.02799 del 13 dicembre 2012) si ricorda che “l’imprenditore, intellettuale, urbanista, saggista Adriano Olivetti ha profuso nei primi anni Cinquanta un notevole impegno nel recupero e nello sviluppo di Matera, attuando una creativa filosofia urbanistica dapprima avversata ma oggi universalmente riconosciuta nella sua validità ideativa e realizzativa. Attraverso la copiosa e preziosa documentazione cartacea consistente in volumi e progetti custodita dall’Associazione Culturale Adriano Olivetti, è possibile ricostruire l’ideazione dei borghi, lo sfollamento dei Sassi e i primi passi della Riforma Fondiaria, ma anche l’architettura dei quartieri e la pianificazione territoriale ad opera dei più grandi urbanisti e architetti dell’epoca. Solo grazie agli studi e all’opera di Adriano Olivetti la città di Matera riuscì ad aprire uno squarcio sulle condizioni di vita dei Sassi che portò al loro sfollamento e alla costruzione dei nuovi borghi rurali, tanto che le utopie e le conquiste di allora colpiscono al cuore ancora oggi, atteso che quei luoghi del dialogo tra Nord e Sud sono diventati nel tempo punti di riferimento per storici, scrittori, economisti e intellettuali che, con il loro umanesimo laico, hanno espresso sapientemente le forti emozioni della storia contadina lucana”. Insommal’azione svolta dal poliedrico e visionario urbanista piemontese ha rappresentato un modello sociale per certi versi “rivoluzionario”, perché implicava una nuova relazione tra imprenditore ed operaio e un nuovo rapporto tra mondo rurale e città, tanto da trasformare Matera in oggetto di studio da parte di esperti e ricercatori dei settori della storia sociale, dell’urbanistica e dell’architettura che nell’opera di Olivetti hanno rintracciato la bellezza, l’amore, la verità e la giustizia quali elementi di autentica promozione spirituale, senza i quali è impossibile indicare ad alcuno il cammino della civiltà”.
 



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi