home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 88.151.866 visualizzazioni ]
17/01/2013 12.45.52 - Articolo letto 2827 volte

Economia, dati allarmanti in Basilicata

Mercato della Frutta in via Ascanio Persio - Matera (foto SassiLand) Mercato della Frutta in via Ascanio Persio - Matera (foto SassiLand)
Media voti: Economia, dati allarmanti in Basilicata - Voti: 0
Latronico: "Speriamo che il centro sinistra trovi il tempo per esaminare l’insuccesso del suo modello"
Basilicata “L’ultimo rapporto redatto da Confindustria Sud e da Srm (studi e ricerche per il Mezzogiorno) va valutato con attenzione anche dalla Regione Basilicata, dai decisori pubblici e dai soggetti economici e produttivi per la stima dell’efficacia delle politiche di sviluppo della Regione stessa nell’ultimo quinquennio (2007/2011). Intanto una riduzione di 7 punti di pil che in valori nominali ridimensionerà di oltre 700 milioni di euro il valore della produzione lucana. E’ tra i valori peggiori delle regioni meridionali”. Lo ha dichiarato il senatore del Pdl, Cosimo Latronico. “A questi dati si aggiungono quelli negativi registrati dall’andamento delle imprese: la Basilicata vede una riduzione di oltre 3 punti percentuali dal 2007 al 2012 con la perdita di oltre 1.700 imprese attive. L’Italia nel suo insieme ha saldi attivi (+1,5) ed alcune regioni del Sud pure, come ad esempio la Campania(+2,6). Anche i dati sull’occupazione ci consegnano una radiografia allarmante: la differenza del numero degli occupati segna una riduzione nel quinquennio 2007/2012, di  12 mila unità. E tutto questo a fronte di un impiego di oltre 500 milioni di euro solo di risorse comunitarie nel quinquennio 2007/2013 per fondo Fesr ed Fse, a cui vanno aggiunte le altre risorse rivenienti dalle royalties del petrolio e dalle  compensazioni per l’uso delle risorse idriche lucane. In tutto non meno di 500 milioni di euro nel quinquennio. Di fronte al risultato dei deludenti indicatori economici, si pone la storica questione dell’impiego produttivo delle risorse finanziarie per raggiungere obiettivi di modifica dell’assetto produttivo ed economico della regione e della radicale revisione delle politiche di spesa sempre più lontane dal raggiungimento  di un modello di sviluppo. Speriamo che il centro sinistra trovi il tempo per esaminare l’insuccesso del suo modello, della politica nel suo insieme, e  la forza di intraprendere nuove strade per evitare il declino sociale e produttivo della Basilicata”.


Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi