home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 85.863.880 visualizzazioni ]
07/01/2013 18.40.54 - Articolo letto 2546 volte

Alluvioni 2011, Mastrosimone: non esistono due Italie

Strade allagate per il nubifragio del primo marzo 2011 Strade allagate per il nubifragio del primo marzo 2011
Media voti: Alluvioni 2011, Mastrosimone: non esistono due Italie - Voti: 0
Per l’assessore all’Agricoltura non è possibile che lo stesso evento atmosferico che ha prodotto danni anche nelle Marche possa essere risarcito solo a quest’ultima regione, dimenticando Basilicata e Puglia”.
Basilicata "Destinare oltre 100 milioni di euro ai territori e alle popolazioni colpite dalle alluvioni e dimenticare la Basilicata e la Puglia equivale ad affermare che esistono due Italie”.  Lo dichiara l’assessore all’Agricoltura della Regione Basilicata Rosa Mastrosimone, commentando l’approvazione da parte del Parlamento dell’ultima legge di stabilità. “Non è possibile – aggiunge Mastrosimone - che lo stesso evento atmosferico che nel marzo del 2011 ha prodotto danni anche nelle Marche possa essere risarcito solo a quest’ultima regione, dimenticando poi i territori più a Sud. Per questo motivo – commenta l’assessore- è più che giusta l’indignazione espressa dal Comitato Terre Joniche 
e facendo mia la richiesta degli agricoltori lucani e pugliesi e con il conforto del presidente De Filippo avvierò un confronto con i vertici istituzionali della Regione Puglia per mettere in campo ogni utile iniziativa. 
I pochi giorni che ci separano dall’adozione da parte del Governo del decreto  attuativo – aggiunge l’assessore – devono essere utilizzati per apportare tutte le necessarie correzioni ad un provvedimento palesemente ingiusto. Non destinare le risorse necessarie alla chiusura di questa emergenza – conclude l’assessore Mastrosimone -  significherebbe infine anche vanificare gli sforzi  della Giunta regionale di Basilicata che da ultimo nel 2012, proprio per sopperire alle mancanze del Governo ha stanziato, per tale emergenza un’ulteriore milione di euro di cui 700 mila euro destinati alle famiglie in stato di necessità e 300 mila euro alla costituzione di un fondo a favore delle famiglie a rischio usura”.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Articoli correlati

Eventi di oggi