home > notizie > Notizie Matera | SassiLand > Leggi notizia
[ 86.950.489 visualizzazioni ]
04/01/2013 13.26.42 - Articolo letto 4363 volte

Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”: E’ tempo di bilanci

Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”
Media voti: Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”: E’ tempo di bilanci - Voti: 0
Anche il 2012 si è confermato all’altezza delle aspettative
Matera E’ tempo di bilanci per il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”. Anche il 2012 si è confermato, con grande soddisfazione del Maestro Carmine Antonio Catenazzo, all’altezza delle aspettative e, anzi, con alcuni piacevoli “imprevisti”. Ripercorriamo i principali avvenimenti.
A Gennaio, come ormai da 13 anni, si è tenuto il consueto “Concerto dell’Epifania per la Solidarietà”, un impegno assunto dall’Associazione per sostenere piccole e grandi cause e dar voce e visibilità a quel mondo del volontariato che, spesso, supplisce alle vive necessità dei più deboli. Nella Chiesa di San Francesco d’Assisi, infatti, Il Coro ha voluto sostenere una “giovane” Associazione materana, Alzheimer Cafè che, come dice il nome stesso, si propone di coadiuvare quelle famiglie che subiscono al loro interno il dramma del morbo di Alzheimer.
Maggio è stato un mese intenso, dal punto di vista organizzativo e concertistico. E’ stato riconfermato infatti il Concorso Corale Nazionale “Antonio Guanti”, dedicato al giovane amico e corista scomparso nel 2010, unico nel suo genere in Basilicata. Anche per la seconda edizione, che ha riscosso un notevole successo nel “mondo corale” ed interesse da parte delle Istituzioni locali per le potenzialità che un simile appuntamento può sviluppare, è stato conferito l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. La Giuria, di prim’ordine, era formata dai Maestri Walter Marzilli (presidente), Andrea Angelini, Lawrence Cilia, Sabino Manzo e Mauro Zuccante.
Oltre al Concorso, il mese di maggio ha visto la formazione materana protagonista di una prestigiosa rassegna internazionale, ovvero la Rassegna Farnesiana di Piacenza, che ospita ogni anno formazioni corali provenienti da tutta Europa.
Luglio, ovviamente, è il mese nel quale da ormai otto anni il Coro della Polifonica Materana organizza la Rassegna Polifonica “Petra Matrix”, un appuntamento che figura da tempo tra i più peculiari del settore, per le singolari location che ogni anno vengono offerte. Sebbene le risorse finanziarie esigue abbiano permesso una edizione in forma “ridotta” della Rassegna, non sono mancati gli apprezzamenti e le richieste di partecipazione.
Dopo la pausa estiva, nel mese di Settembre il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina”, sotto la direzione del suo Maestro Carmine Antonio Catenazzo, ha avuto l’onore di animare in diretta televisiva su Rete 4 la Santa Messa trasmessa dal Santuario di San Pio da Pietrelcina di San Giovanni Rotondo (FG). Già alcune volte in passato la formazione aveva vissuto questa intensa esperienza, ma questa volta l’invito è giunto espressamente dai Padri Cappuccini di San Giovanni Rotondo, che hanno manifestato vivo compiacimento per la qualità del servizio reso dal Coro e lo hanno invitato a prendere parte, nel 2013, alle manifestazioni in corso di organizzazione per la annuale Veglia di Preghiera dedicata al Santo Cappuccino.
A fine Novembre, Il Coro ha partecipato all’omaggio che il Conservatorio “Duni” di Matera ha voluto dedicare al Prof. Lucio Marconi, scomparso ad aprile. Il Prof. Marconi, oltre ad aver contribuito in modo determinante all’apertura del Conservatorio cittadino, ha anche fondato la Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” nel lontano 1944, anno da cui opera ininterrottamente per la promozione della cultura nella Città dei Sassi, con l’attività del coro e con l’organizzazione di prestigiose stagioni musicali (come non ricordare il “Luglio Materano”?). Per l’occasione, è stato eseguito il celeberrimo “Requiem KV626”, monumentale opera di W. A. Mozart: all’omaggio hanno partecipato, oltre al Coro della Polifonica Materana, il Coro e l’Orchestra del Conservatorio “Duni” di Matera, il soprano Manuela Bisceglie, il mezzosoprano Angela Perrone, il tenore Francesco Zingariello e il basso Vincenzo Di Matteo, diretti dal Maestro Rino Marrone.
A Dicembre, nel momento in cui si realizzano i tradizionali Concerti di Natale, il Coro già guarda al 2013, con un misto di aspettativa, emozione, apprensione, voglia di fare. Già si stanno formando le premesse, i presupposti per la realizzazione della IX Rassegna Polifonica “Petra Matrix” e del III Concorso Corale “Antonio Guanti”, iniziative che, sulla spinta di numerose richieste, si sta lavorando per rendere internazionali, aprendo quindi anche a Cori provenienti dall’estero; si stanno prendendo contatti con realtà corali italiane e straniere per valutare la possibilità di porre in essere nuovi scambi culturali; si stanno organizzando collaborazioni con Enti e Istituzioni per le celebrazioni del quarto centenario della morte di Carlo Gesualdo da Venosa, unanimemente considerato uno dei principali madrigalisti del Rinascimento.
Si stanno, infine, perfezionando gli accordi che porteranno il Coro della Polifonica Materana “Pierluigi da Palestrina” a realizzare una incisione discografica di musiche del Principe della Musica, ovvero il Pierluigi di cui la formazione porta il nome, con una società di produzione londinese. Il “Matera Music Project” sarà realizzato a Matera, nell’ottica della promozione della Città candidata a Capitale Europea della Cultura 2019, in una location che sarà concordata con la Società proponente, aggiungendo suggestione al già magnifico repertorio del Palestrina, e divulgato a livello europeo e, si auspica, mondiale, grazie ai canali della grande distribuzione televisiva e cinematografica.
Matera si sta sempre più affermando come luogo che produce cultura, grazie alle numerose realtà che operano incessantemente, instancabilmente e sempre con progetti sorprendenti, nonostante le difficoltà economiche che sono sempre più pressanti. La Polifonica Materana può con orgoglio affermare di essere stata, grazie al compianto Prof. Lucio Marconi, pioniera di tale movimento culturale, oggi portato ai livelli che la contraddistinguono per merito del lavoro costante, professionale e condotto con la massima umiltà dal M° Carmine Antonio Catenazzo.
Intanto, è alle porte il primo appuntamento musicale del 2013: il XIV Concerto dell’Epifania per la Solidarietà che si terrà domenica 6 gennaio, alle 20.00, presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi in Matera, per promuovere e raccogliere fondi a favore delle attività dell’Associazione Italiana Persone Down.



Sassiland News - Editore e Direttore responsabile: Gianni Cellura
Testata registrata presso il Tribunale di Matera n.6 del 30/09/2008




 
Vota questo contenuto

Ultimi commenti

Da p.zza Vittorio Veneto - zona Ipogei

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale ciò che sta accadendo in piazza Vittorio Veneto - zona Ipogei a Matera ! Osserva il semplice movimento cittadino, o gli eventi organizzati in piazza, o semplicemente il tempo che fa. Nella pagina potrai trovare anche utilissime indicazioni per giungere a Matera o relative all' evento che potrai osservare .

Da via La Martella e via Appia

webcam Matera Clicca qui per osservare in tempo reale il traffico sulla via Appia, all'altezza dello svincolo per via La Martella a Matera

Vista Cattedrale di Matera

Clicca qui per osservare la Cattedrale di Matera sulla Civita degli antichi Rioni

Eventi di oggi